Utente 343XXX
Buonasera,
risultato esame vitamina D: valore 18 molto basso direi.
Cosa si assume calcifediolo o colecalciferolo, che differenza hanno?
E soprattutto in quali quantitativi, giornalieri, settimanali o mensili?


Grazie anticipatamente per il vostro tempo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Buonasera,
il Colecalciferolo è la vit. D che si forma nella pelle quando ci esponiamo al sole.
La stessa segue dei rimaneggiamenti biochimici che la trasformano nel fegato in Calcifediolo e infine nel rene subisce l'ultimo passaggio trasformandosi in Calcitriolo l'ormone che regola l'assorbimeto del calcio.
Io personalmente prescrivo il calcitriolo che è in commercio (il nome commerciale non lo posso fare), c'è chi prescrive il colecalciferolo, e chi il calcifediolo.
Il calcitriolo va preso a dosaggi adeguati a pranzo e cena per cicli, giornalmente, e NON necessita di apporto di calcio che è controindicato.
Il colecalciferolo può essere preso giornalmente, settimanalmente e mensilmente.
Spetta al suo curante decidere. Non certo a me per via telematica.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottor Caldarola per la delucidazione.
A livello di assunzione orale quali sono le differenze tra colecalciferolo, calcitriolo e calcifediolo, hanno la stessa funzione?
Perché dice calcitriolo senza calcio?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Perchè essendo la forma attiva della vitamina D un supplemento di calcio potrebbe tradursi in un aumento della calcemia.
Che è dannoso.
E' sufficiente mangiare normalmente .
Le ho poi spiegato che "tutte le strade portano a Roma" quindi che lei prenda il Colecaciferolo o il Calcifediolo finirà sempre con il produrre a livello renale il Calcitriolo.

Tranne situazioni particolari, che lei non ha, come l'osteodistrofia renale, la scelta dipende dalla consuetudine del medico con una delle tre molecole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Quindi indifferente una delle 3, scelta del Medico...
Ultima cosa, avevo letto che l'assunzione giornaliera è migliore di quella settimanale o mensile in quanto con queste ultime i valori di vitamina d i giorni successivi scendono fino all'assunzione successiva... Vero?
Grazie ancora e buon weekend
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Guardi,
ci sono diversi motivi che in scienza mi spingono a prescrivere il calcitriolo giornalmente piuttosto che il Colecalciferolo una volta al mese come pure previsto nel foglietto illustrativo.
Tra questi la possibilità, ove si renda necessario, di stoppare la terapia immediatamente.
Ma anche altri, relativi a fattori farmacocinetici, che non si possono discutere in questa sede per opportunità e spazio.
Lei comunque segua il parere del suo Curante che la conosce molto meglio di me.

Buona serata,
Dott. Caldarola.