Utente 878XXX
salve...la mia ragazza ha assunto la pillola "norlevo" 15 ore dopo dal rapporto a rischio...a distanza di 6 giorni dall'assunzione della pillola, ha iniziato ad avere delle perdite che poi dopo si sono tramutate in ciclo, almeno secondo la mia ragazza, visto che ha avvertito gli stessi sintomi...
ora, alla luce di tutto questo, possiam stare tranquilli circa la presenza di una gravidanza??...altrimenti come si spiegherebbero quelle perdite??...grazie
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
dopo l'interruzione della Norlevo seguono delle perdite relative al ciclo mestruale,pertanto state tranquilli
[#2] dopo  
Utente 878XXX

Iscritto dal 2008
comunque volevo precisare che il ciclo alla mia ragazza era venuto solo 7 giorni prima del rapporto a rischio...quindi poi ha assunto la pillola e dopo 6 giorni ancora ha avuto queste perdite con tutti i sintomi proprio del ciclo...a questo punto quello che le vorrei chiedere è se è possibile che il ciclo si sìa ripresentato dopo soli 14 giorni?? ciò significa che la pillola ha prodotto il suo effetto??...
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
si
[#4] dopo  
Utente 878XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio...