Utente 280XXX
Gentilissimi Dottori,

un paio di giorni fa ho avuto un rapporto con una ragazza. Saltando i "preliminari", ho effettuato una penetrazione veloce, parziale e con i pene completamente asciutto. Non credo che vi sia stata fuoriuscita di alcun liquido pre-eiaculatorio, vista l'erezione parziale avvenuta qualche secondo prima. Dunque, vedendo che la penetrazione era possibile (io e la mia partner abbiamo difficoltà in questo, a causa di un suo problema di lubrificazione vaginale), ho indossato il preservativo per tutta la durata del rapporto.
La domanda è: può questa veloce, unica ed incomoleta (un paio di cm) penetrazione esporre ad un rischio concreto ragionevole di gravidanza? Chiedo giusto per stare tranquillo. La prossima volta eviterò, così da evitarmi pensieri.

Grazie mille per il vostro tempo,

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,senza una franca eiaculazione intravaginale,la gravidanza non si instaura.Tranquillo.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,

la ringrazio per la sua cortese risposta che mi ha tranquillizzato. Mi permetto di porle un'ulteriore domanda non collegata con la mia esperienza: quindi il coito interrotto risulta rischioso per la difficoltà di controllare l'eiaculazione e quindi la possibile perdita di sperma non voluta da parte dell'uomo, giusto?

In ogni caso, grazie ancora per il tempo che mi ha dedicato.

Cordiali saluti