Utente 428XXX
Buongiorno,
mia figlia di 18 anni ha avuto due volte a scuola il seguente problema (i due episodi si sono verificati a un mese di distanza l'uno dall'altro):
la vista è stata disturbata da un punto nero che giungeva da un lato del campo visivo, poi si è resa conto che i lati esterni del campo visivo erano completamente oscurati e che poteva mettere a fuoco solo gli oggetti che le stavano di fronte. Il tutto è durato per circa un'ora, durante la quale ha continuato a prendere appunti (perchè riusciva a vedere il quaderno) poi la vista è ritornata alla normalità. Non ha avvertito nessun altro sintomo.
Da cosa può dipendere?
Vi ringrazio e vi saluto.
Alessandra
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
una amaurosi transitoria puo’ avere molte cause

Fundus Oculi?

Campo visivo computerizzato?

esame Ecocolordoppler TSA?

pressione arteriosa??

Visita cardiologica con ECG?

[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la sua risposta.
Ho prenotato una visita oculista per fine gennaio. E' il caso di prenotare già anche una visita neurologica o aspetto il consulto dell'oculista? Avrei un'altra domanda... Amaurosi transitoria e aura senza emicrania sono la stessa cosa? Leggendo altre testimonianze mi pare di capire che gli stessi sintomi di mia figlia si riscontrino anche quando si parla di 'aura'. Grazie ancora per la disponibilità.
Alessandra