Utente 408XXX
Ho 68 anni,ho effettuato la risonanza magnetica al ginocchio SN,il referto è il seguente:
Osteoartrite femorotibiale,particolarmente grave del comparto interno. Qui le superfici cartilaginee sono completamente abrase con osso esposto che mostra estesi focolai osteitico-erosivi con osteofitosi marginale adiacente e edema midollare infiammatorio soprattutto del condilo tibiale. La corrispondente fibrocartilagine meniscale,lussata nel recesso menisco-capsulare,è quasi completamente distrutta. Non si rilevano aspetti fratturativi del menisco esterno a conformazione discoide incompleto. Non soluzioni di continuità di legamenti crociati,collaterali e rotuleo. Condromalacia femororotulea. Discreto versamento nei recessi articolari superiori e cisti di Baker di 5 cm.
Chiedo gentilmente di sapere quale potrebbero essere le soluzioni più appropriate.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Gildone
20% attività
4% attualità
0% socialità
CARMIANO (LE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
buongiorno,
bisognerebbe vedere la RMN! dal referto tuttavia sembra proprio un'artrosi mediale. considerata l'età le consiglierei delle radiografie sotto carico del ginocchio + proiezioni assiali e Rosenberg, per meglio quantificare il grado di artrosi. A quel punto, dopo accurata visita, potrebbe essere indicata una protesi monocompartimentale, cioè la sostituzione solo del comparto danneggiato
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Grazie delle Sua disponibilità e della Sua consulenza.