Utente 724XXX
Buonasera.
Un amico di famiglia presenta diversi disturbi, tra cui fibrillazione atriale, cardiopatia ischemica, coronaropatia bivascolare PTCA, cardiopatia ipertensiva e iperuricemia.
Potete consigliare una dieta appropriata? E' vero che occorre evitare i broccoli?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabrizio Melfa
24% attività
0% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Cara utente, in un caso come quello descritto non esistono alimenti che bisogna eliminare in assoluto, ma il primo passo è quello di dare ordine all'alimentazione dopo aver valutato attentamente il paziente e gli esami ritenuti utili dallo specialista. Questo permette l'elaborazione di una dieta personalizzata. Inoltre sono necessari dei controlli medici costanti per valutare i miglioramenti.
In conclusione, il consiglio è quello di mettersi nelle mani di un buon nutrizionista, meglio specialista in Scienza dell'Alimentazione.