Utente 429XXX
Buongiorno,
vi scrivo per avere un consulto relativo ad un prolasso emorroidario di I grado a seguito del recente parto. Da anni soffro di stitichezza con periodica comparsa (e scomparsa) di emorroidi esterne, che però sono sempre riuscita a tenere sotto controllo. Con la gravidanza la stipsi è peggiorata nonostante l alimentazione rigorosa, le fibre e l acqua, e ovviamente un lungo e difficile parto non hanno aiutato affatto. Ora mi trovo con questo problema fastidioso che non accenna a diminuire con le creme cortisoniche e non sembra rispondere neanche alla riduzione manuale che mi hanno consigliato in ospedale (non riesco a farle rientrare in sede neanche un istante). Non ho dolore nè sanguinamento e, per assurdo, la stipsi al momento è sparita.
Vorrei capire se posso fare altro tipo di terapia (ho sentito di pasticche e punture) considerando che sto allattando.
Grazie anticipatamente!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per un approfondimento Le consiglierei di ripostare in area COLONPROCTOLOGIA.

Tanti saluti