Utente 327XXX
salve io il 5/02/2017 praticando attivita sotto la pioggia ho riscontrato un mal di gola e catarro l ho curato poco piu che altro di notte procinto a dormire mi procurava tosse e il mal di gola ma il giorno 14/02/2017 ho notato che un linfonodo sotto l orecchio destro tra l orecchio e la mandibola si è gonfiato un po vedendosi non solo al tatto il mio dottore mi ha visitato guardandomi in gola senza toccare il linfonodo è mi a detto che ho la malattia del bacio e mi a dato una cura con antibiotico abba e delta cortene per sei giorni voglio solo capire è mononucleosi? non ho febbre guardando con una pila in gola non vi sono placche bianche non ho stanchezza eccessiva solo mal di gola leggero ma se dopo ulteriori esami specifici posso essere contagiato per quanto sono portatore di contagio?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
beato il suo medico che fa le diagnosi sierologiche con la palpazione!
Per valutare se lei abbia una Mononucleosi in atto, è necessario ricercare e dosare gli anticorpi anti VCA IgM+IgG, gli anticorpi anti EBNA e l'Early Antigen (SIGLA E.A) che è un indicatore di infezione recente specie se associata alla presenza di IgM anti VCA.
Le conviene anche eseguire le transaminasi, che tendono spesso ad alterarsi durante la mononucleos e valutare la sua situazione immunitaria per il CMV (IgM+IgG) e la Toxoplasmosi (IgM+IgG) che possono dare delle "sindromi mononucleosiche"
Ovviamente un emocromo con formula è fondamentale.
Buona serata,
dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
salve oggi mi sono recato al pronto soccorso esame obiettivo pz lucido, vigile e collaborante,cute normoperfusa toni validi ritmici,pause apparentemente libere.torace:mv ben rappresentato su tutti i campi polmonari addome trattabile,non dolente o dolorabile alla palpazione,peritalsi presente su tutti i quadranti faringe iperemico,>pilastro tonsillare di destra. linfonodo palpabile in laterocervicale all angolo mandibolare destro,non in altri distretti. collo mobile, non problematiche ai movimenti attivi e passivi.ho fatto una rx torace polmoni bene espansi.non lesioni pleuro-parechimali in atto.fine accetuazione dell interstizio polmonare.cuore ed aorta nei limiti.quindi il medico mi a detto mononucleosi e continuare con la cura pescritta dal medico e venire la pronto soccorso solo se ho sintomi piu gravi come febbre forte e utilizzare salviette posate propie per non causare contagio io o se finita la cura di 6 giorni mi passa tutto io posso ancora contagiare per quanto tempo ?grazie cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Lo chieda al Curante o al medico del P.S.
cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
slave il giorno seguente alla visita del p.s. ho avvertito bruciore al naso e prurito e nel susseguiere dei giorni si sono formate delle bolle con liquido e rossore oggi giorno 20/02/2017 mi sono recato dal medico la quale vedendo la reazzione sul naso ma detto che adesso si è capito cosa era un herpes dovuto a stress e niente mononucleosi e quindi ma cambiato la cura e tornare dopo la cura e di aspettare a fare ulteriori esami specifici .ma spiegato possibile varicella che si puo ripresentare una cosa che volevo capire, nella confusione non ho capito forse, per rassicurarmi il linfonodo ta orecchio e mandibola gonfio è causato dall infezzione herpes?grazie cordiali saluti