Utente 439XXX
Salve dottori, volevo chiedere un opinione sulla mia situazione: a Luglio mi è stata diagnosticata una gengivite, dovuta a scarso igiene orale, e, dopo aver effettuato la pulizia ed aver cambiato il mio modo di lavare i denti (ora li lavo tre volte al giorno) il problema è scomparso completamente. Dopo poco più di un mese di assenza totale (dal
Giorno della visita più tutto il mese di Agosto), ho passato i mesi di Settembre, Ottobre e metà Novembre dove ci sono stati degli "alti e bassi", ovvero dove ho alternato giorni o settimane dove non avevo niente, ad altri dove invece quando lavavo i denti mi si riproponeva il sanguinamento (anche se fortunatamente questi ultimi sono stati minori). Dalla terza settimana di novembre fino ai giorni successivi a natale, di nuovo niente, mentre nei giorni successivi a natale ho avuto un paio di episodi. In seguito, ho avuto un altro mese dove è andato tutto benissimo (da fine dicembre a fine gennaio), mentre nelle ultime tre settimane mi si è ripresentato 7-8 volte il problema del sanguinamento quando lavo i denti.

Tenete presente di due cose:

-il sanguinamento non è generale, ma localizzato in pochi punti (denti/gengive) e non è eccessivo

-alla fine di gennaio ho avuto un problema al
Secondo molare, che spingeva per venire fuori e mi ha tagliato la gengiva, lo scrivo perché ho pensato (da ignorante) che possa avere infiammato le gengive

Spero di essere stato chiaro e di poter ricevere un consulto.

Grazie !

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile utente evindentemente nei punti dove riscontra sanguinamento perdura la presenza di placca e\o tararo.
Utilizza anche il filo interdentale a completamento della sua igiene orale?
Si rechi nuovamente dal dentista che potrà verificare la sussistenza del problema, procedere con una nuova igiene professionale, correggere ( se necessario) la sua tecnica di spazzolamento ed individualizzare alle sue esigenze la periodicità con cui deve eseguire controlli e detartrasi.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 439XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille !

Si mi sono dimenticato di dirle: quando ho fatto la pulizia mi hanno dato collutorio (prima con clorixidina e poi agli oli essenziali, entrambi curasept), e mi hanno detto di usare assolutamente il filo. Sul collutorio, sono stato quasi sempre regolare, l'ho interrotto solo nei periodi in cui non avevo più nulla, per quanto riguarda il filo, devo essere sincero, l'ho usato senza constanza e per non troppo tempo !

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Il filo va usato quotidianamente...senza deroghe.