Utente 338XXX
Gentile Dottore scrivo in questa area medica perché nell'area della gastroenterologo sono giorni che risulta impossibile scrivere per esubero richieste.ho 31 anni Le scrivo perché dal mese di gennaio ho avvertito fastidi allo stomaco nausea senso di pienezza e inappetenza mi è stata prescritta cura di pariet per 20 giorni 1 volta al giorno e levopraid 10 gocce prima di pranzo e cena per 10 giorni.Durante la terapia sono stata meglio ma già a distanza di 2 settimane dalla fine della terapia i sintomi si sono presentati e anche peggiorati ho continua nauseanon ho appetito non riesco a mangiare che subito mi sazio e avverto un dolore retrosternale.Ho eseguito gastroscopia nel 2013 dalla quale è emersa una cattiva chiusura della valvola del cardias con esofagite da reflusso.Ho paura di avere un tumore allo stomaco la prego mi aiuti
In attesa di risposta distinto saluti
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Posso tranquillizzarla che non si tratti di un tumore, ma semplicemente di una riacutizzazione della patologia infiammatoria gastroesofagea. per questo, deve iniziare una cura con un farmaco a base, per esempio, di pantoprazolo, o di qualsiasi altro inibitore di pompa, oltre ad un integratore a base di bicarbonato e melatonina. Chieda al Suo medico di famiglia. La cura deve essere fatta per almeno un paio di mesi.
Un cordiale saluto