hiv  
 
Utente 439XXX
Buongiorno... Circa 75 giorni fa.. Ho avuto un rapporto orale attivo con una escort svizzera (cunnilingus).. Successivamente ho avuto astenia.. Perdita di peso(2 o 3 kg)... Linfoadenopatia inguinale e sotto mandibolare... Ho effettuato 2 test hiv 4 generazione... L ultimo diceva anticorpi 0,06 <0,25 e antigene 0,01 <0,25 esito negativo a 66 giorni... A 70 gg effettuo una pcr hiv rna quantitativo risultato non rilevato... Effettuo una visita dall infettivologo e mi dice di fare vari esami (bartonella, urinocoltura, tampone faringeo, ves, ferritina ecc ecc) tra cui ripetere test hiv a 3 e 6 mesi, com è possibile che dopo 2 test di 4 generazione negativi a 56 e 66 (il ministero della salute lo da definitivo a 45 gg) richiedermi altri test a 6 mesi? E soprattutto una pcr quantitativa non rilevare tracce del virus a 70 giorni? Soffro di psoriasi può influire? Sono molto confuso... Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi che in virutù del rapporto descritto, che è a rischio per tutte le MST NON HIV, il resto sia molta ansia.

cari saluti e programmi una buona visita Venereologica che la tranquillizzerà

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 439XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore per la risposta, volevo chiederle un informazione in quanto alla pcr rna quantitativo se nel periodo finestra avrebbe rilevato copie del virus in caso di contagio... La pcr rilevava <20 copi per ml con risultato NON RILEVATO...grazie mille