corpo  
 
Utente 441XXX
Buongiorno. Io ho una problema che mi affligge da più di un mese. Dopo un raffreddore e un mal di gola molto forte passato dopo due giorni curato con lo zenzero mi è rimasta una sensazione di corpo eatraneo un gola come se si fosse incastrato del cibo. Nn mi da fastidio ne a mangiare ne a bere e neppure quamdo dormo anzi quando sono sdraiata nn lo sento neppure. Sono andata dal mio medico di base e la prognosi è stata reflusso gastrico(già soffrendone da anni) e mi ha dato la cura con antiacidi. Nn passando sono andata al pronto soccorso e anche li hanno dato colpa al reflusso. Il giorno dopo mi hanno dato l appuntamento con l ottorino dell ospedale visitandomi nn mi trova niente solo come ripetuto da altri reflusso gastrico. Nn convinta somo andata a fare l ecografia al collo anche qui nulla di grave solo un piccolo nodo alla tiroide di 2 mm. Faccio la mia cura dello stomaco per un mese ma la situazione va avanti. Allora mi reco da un ottorino privato dove mi fa una curata visita visitandomi prima le narici poi le orecchie e poi la gola con il fibroscopio(penso che si scrivi cosi) che è una specie di cannetta con una luce attaccata. Mi ha trovato il settore nasale leggermente deviato per quello che ho perenemente il raffreddore. Mi ha dato una cura di 10 giorni di fumenti e uno spray nasale alla sera. Ma io c è l ho ancora. Nn so più cosa fare. Premetto che sono un ex fumatrice( fumavo 4 5 sigarette al giorno) però con questo problema ho smesso subito perché ho paura che sia qualcosa di più grave nn visto dai dottori.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Gianni Gitti
32% attività
20% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
in effetti la sintomatologia da lei descritta sembra riconducibile a reflusso extra-esofageo. A tal proposito può consultare la nostra pagina monografica:

http://www.icare-cro.com/reflusso.html

Ai fini della terapia di questa affezione ricordo che è molto importante la doppia somministrazione di inibitore di pompa al mattino e alla sera poichè la singola dose non è in grado di coprire l'intera giornata. La terapia inoltre deve essere condotta per almeno 45 giorni consecutivi altrimenti non si riscontreranno benefici.
Altra ipotesi potrebbe essere quella di una somatizzazione di ansia e stress, cosa sempre possibile se magari fosse in un periodo di particolare stanchezza.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Inanzitutto la ringrazio per avermi risposto tempestivamente. Quindi lei dice che nn è per via della deviazione del setto nasale? Xke l Ultimo ottorino che mi ha visitato mi ha detto si che è un po infiammata la gola per il reflusso ma è migliorato con la cura che ho fatto. Ho paura che sia qualcosa di brutto.. ho molta paura..
[#3] dopo  
Dr. Gianni Gitti
32% attività
20% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Chiaramente io parlo senza vedere ma le cose brutte solitamente non si presentano con questa sintomatologia ed anzi spesso non presentano alcun sintomo. Quindi, visto che le visite hanno escluso problemi di rilievo starei tranquillo.
Spero di essere stato utile.

Buonasera
[#4] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Mi scusi tanto se le scrivo di nuovo. Curiosando su Internet ho visto che il sintomo "corpo estraneo in gola" può comportare ad un tumore alla gola. Ho molta paura, visto che mio nonno è morto di tumore alla gola e mio padre è stato operato tanti anni fa ad un polipo in gola dovuto dal fumo. Ho paura che sia una cosa ereditaria.
[#5] dopo  
Dr. Gianni Gitti
32% attività
20% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Su internet si trovano scritte tante cose ma vanno filtrate.. starei tranquillo.

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Posso stare tranquilla allora? Lei cosa mi consiglierebbe di fare?
[#7] dopo  
Dr. Gianni Gitti
32% attività
20% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Mi pare che lei abbia fatto tutti gli accertamenti necessari. Se la sensazione persiste faccia una nuova visita tra due mesi.

Cordialmente
[#8] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Quindi nn vado più avanti con la cura che mi ha dato l ottorino? Cioè uno due fumenti al giorno con sedo calmo e spray nasale Kesol due spruzzi x narice la sera?perché poi mi ha consigliato al bisogno Domimer normal spray due spruzzi per baricentro mattino e sera al bisogno. Ringrazio anticipatamente.
[#9] dopo  
Dr. Gianni Gitti
32% attività
20% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
terminerei la cura prescritta.

Buonasera