Utente 448XXX
Gentile Dottore,
Sono una ragazza di 30 anni da tre settimane sto soffrendo di acufene bilaterale, si presenta come un fruscio tipo vento, è più forte all'orecchio dx e minore a quello sinistro, sono stata da 2 otorini, l'ultimo mi ha riscontrato un otite non curata bene (lo avuta nel mese di febbraio), ho avuto una specie di risucchio del timpano e le tube eustachio leggermente infiammate, ma la situazione si presenta peggiore all'orecchio sx ed eppure l'acufene è più forte a dx, ho fatto esame audio-meteico, eco Doppler, pressione analisi del sangue sono uscite perfette.. ho chiesto al mio medico di fare RM ma lui la sconsigliata perché è convito che sia la cervicale visto che ho tutti i nervi tesi. Mi ha prescritto TINNIT X 20 giorni e dopo insufflazioni nasali..
Dottore la scrivo per avere un suo parere, girando su internet si leggono molte cose brutto, tipo tumore ecc.
Le che mi consiglia di fare?
Il mio dottore dice che se c'era qualcosa che nn andava (tumore) l'esame audiometrico non sarebbe uscito perfetto e avrei avvertito altri sintomi.
Questa situazione mi sta portando panico, ansia e non riesco a rilassarmi
La ringrazio attendi una sua risposta
[#1] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
28% attività
16% attualità
12% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Pur rispettando il parere del collega curante di medicina generale , non capisco il senso di quello che lui suggerisce. Dice di no ad una RMN e poi consiglia "insufflazioni nasali" (non ho capito di che si tratta), ma che comunque sembrano propendere per una infiammazione dell'orecchio medio. D'altra parte lei riferisce che gli esami sono perfetti.
Le consiglio un nuovo consulto che preveda esami appropriati a partire da quello audiometrico e impedenzometrico, facendo visionare in primis quelli gia' fatti.
Gli acufeni hanno varia origine . E' necessario procedere per gradi e successive indagini e consulenze.
Mi faccia sapere se vuole e cerchi di stare tranquilla .
Saluti