Utente 618XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 39 anni, ho un problema di diplopia, il 8 aprile ho avuto incidente a lavoro, ho sbattuto violentemente la testa contro un ferro e procurandomi, un taglio alla fronte, al primo momento dopo la botta non avevo niente,poi dopo essere andato infermeria, ho cominciato a vedere nebbia e doppio, da lì, mi hanno portato in ospedale, mi hanno fatto gli esami è non risultato, niente di grave, mi hanno messo 5 punti. I dottori dopo tutti gli esami hanno detto che era un trauma cranico facciale, il problema persisteva, mi hanno mandato dal oculista e ortottico hanno fatto gli esami di controlli a detto che avevo la sindrome di brown, uscito dal ospedale il mio medico mi ha fatto fare una risonanza magnetica è risultato questo assimetria dimensionale per ispessimento del sinistro del grande obliquo, normali e simmetrici i restanti muscoli, estrinseci in assenza di segnale intra extraconico, ora la diplopia in tutte le posizioni pesiste che fare secondo il vostro parere?, saluti da Roberto
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Roberto
dovremmo vedere esami strumentale e RMN

Prof Paolo Nucci
Ospedale san Giuseppe MILANO

dottor Giovanni Marsico
Ospedale Buzzi MILANO





MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti oculisti .

È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Veda per piacere le nostre Linee Guida per l’uso dei consulti online.