Utente 429XXX
buongiorno,vi scrivo in un momento di grande frustrazione e depressione,a dire il vero. Incinta del mio secondo figlio,prima gravidanza complicata da diabete gestazionale trattato solo con dieta (MA QUI VIENE IL DRAMMA),42 anni,stamane ritiro i primi esami del sangue e ho la glicemia a digiuno a 97.Ora, premettendo che:io amo moltissimo cucinare,mangiare,ecc..;. sono consapevole che c'e' ben di peggio;un valore non puo costituire una diagnosi MA credo che tale valore non potra migliorare o rientrare; mi reco in ospedale per avere un consulto e si,mi confermano che purtroppo i presupposti per un nuovo diabete gestazionale ci sono.uno dei medici sta gia' per consegnarmi il foglio prestampato con la dieta,ma poi la dottoressa presente mi dice invece di stare tranquilla che in ogni caso anticipo la curva a carico tra circa 2 mesi,e di tenere un regime alimentare sano( non bevo bibite,,mai.....non mangio dolci dal 15 aprile..pasta una volta la settimana..... non bevo alcolici..mi ammazzo di verdura frutta carne pesce soia ecc...intendo che cucino in modo vario e leggero.)...ora...io come posso vivere l'attesa della curva serenamente???non sono una persona in realta 'apprensiva, ma piuttosto arrabbiata perché nella mia famiglia non c'e' mai stato mezzo caso di diabete..siamo tutti longilinei...mio figlio stesso nato da me diabetica e'magrissimo.....io non ho mai sofferto di ritenzione idrica..non ho un filo di cellulite...ho gambe secche come uno stambecco....ma come diavolo si spiega 2 gravidanze su 2 col diabete???? cosa c'e' che non va in me??ma il tasto dolente di cui accennavo sopra e'proprio la dieta: nel precedente diabete gestazionale alcuni alimenti fortemente consigliati come cereali riso integrale ecc a me davano picchi glicemici assurdi..mentre pizza zero...l unica colazione che potevo fare senza superare il range era cappuccio e brioche al bar!!!! erano tutti sconvolti eppure provavo la glicemia 4 volte al giorno e la macchinetta non mentiva....
ora io vi chiedo semplicemente... x quanto per me mangiare sia vita...di avere una sorta di dieta adatta alla mia condizione (attualmente sono alla 10 settimana di gestazione),di modo che io possa prepararmi psicologicamente e fisicamente alla curva e ad un eventuale quasi sicuro responso positivo..vi sembra una idea saggia? credo che un regime alimentare "progrogrammato" come quello che chiedo io non possa in ogni caso nuocere,anzi....sia CHIARO che non voglio digiunare....anzi...vorrei solo una dieta come se il diabete fosse gia confermato. vi ringrazio per le risposte.... e scusate il tono drammatico ma..ho gia fame....
p.s. sono alta 171,pesavo 58 kili, ora sui 59.6. grazie!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
mi pare che lei si stia fasciando la testa prima di rompersela.
Tutto questo dramma per una glicemia basale di 97 mi pare esagerato.
Non le hanno trovato al basale 150 di glicemia.
Prima di pensare al peggio inizi a valutare l'Emoglobina Glicata e il C Peptide,per verificare il controllo glicemico nei due mesi precedenti all'esame che l'ha allarmata e una ipersinsulinemia.
Inoltre non c'è alcun bisogno di aspettare due mesi per fare una curva combinata glicemica e insulinemica o anche una minicurva.
La può fare anche tra una settimana: se sarà normale potrà placare le sue ansie e poi ripetere la glicata mensilmente e controllare la glicemia da sola con un glucometro.
Non mi pare che la situazione sia oggettivamente apocalittica: è lei che la sta vivendo come tale.
Mi faccia sapere se vorrà.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Gentilissimo dottore,lei ha proprio ragione,mi ero fatta cogliere dal momento! Ho razionalizzato e domattina stessa intanto ripeto l esame a digiuno in farmacia, poi valuterò. ...e l'emoglobina glicata in laboratorio nei prossimi giorni. Se le fa piacere la terrò aggiornata! Grazie mille!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
mi aggiorni pure quando vuole.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.