sesso  
 
Utente 453XXX
Buongiorno, una settimana fa ho avuto un rapporto orale passivo con una prostituta scoperto, durato pochissimi minuti ( penso meno di 5). Io non avevo assolutamente ferite o lacerazioni sul pene e non mi è parso di vedere queste macrolacerazioni o perdite di sangue dalla sua bocca quindi sono abbastanza tranquillo per l' HIV anche se so della stupidaggine che ho fatto e che mai ripeterò. Il mio dubbio arriva per le altre MST, come sifilide più che epatite o gonorrea, che mi potrei accorgere di avere per sintomi piuttosto invadenti. Quanto rischio per la sifilide o per altre malattie? Era il primo rapporto con una prostituta quindi non sono solito a comportamenti a rischio, grazie per l attenzione, a presto.
P.S. solitamente sono un soggetto abbastanza agitato per quanto riguarda la salute e quindi mi invento sintomi che in realtà non ci sono, fino ad oggi non ho avuto particolari sintomi a parte un leggero bruciore al pene subito dopo il rapporto orale ma penso sia normale.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non facciamo stime del rischio infettivologico corso.
Non è neppure possibile.
Le consiglio di recarsi a un centro per MST della sua città, di raccontare l'accaduto e sarà preso in cura da colleghi che ogni giorno valutano situazioni come le sue, non hanno pudori verginali, e non ne abbia neanche lei, e tuteleranno la sua privacy.
In alternativa può scegliere di rivolgersi privatamente ad un Infettivologo o ad un dermatologo di cui abbia fiducia.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.