Utente 118XXX
Gentili Dottori,sono un ragazzo di 23anni e vorrei approfittare di questa opportunità per avere un vostro consiglio.
Da vari mesi ormai ho notato la comparsa sul pene (specifico,non sul glande) di tre macchioline rosse le quali durante la normale igiene intima(quindi a contatto con l'acqua)si ravvivano ed invece in mancanza di un qualunque contatto,ad esempio per 2giorni,seccano e scompaiono.
Il problema è che nonostante a seguito della loro scomparsa sembri tornare tutto decisamente alla normalità,basta anche solo la masturbazione od un rapporto sessuale per farle riapparire(sempre quelle,nella stessa posizione).
Devo farvi presente che,non con la massima certezza ma con buone probabilità,collego la comparsa di questa macchioline a dei rapporti anali,purtroppo non protetti,che ho avuto con la mia ragazza(specifico che stiamo insieme da "sempre" e nessuno dei due ha o ha avuto malattie di alcune genere).
Ho paura quindi possa trattarsi di un qualche battere della pelle ed avendo anche avuto negli ultimi tempi dei costanti disturbi intestinali e delle fitte al basso ventre,non vorrei ci fossero dei problemi aggiuntivi (ho letto che determinati batteri possono introdursi tramite il percorso opposto a quello delle urine x intenderci).

Al momento non ho nessuna macchiolina e ormai da tempo una delle tre nn si riforma più...per mia ignoranza cmq non so davvero se dovermi far controllare da un dermatologo,da un andrologo o da un urologo e spero quindi in un vostro consiglio e magari anche in una parola di conforto.

Grazie mille per l'attenzione e Cordiali Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vittorio Crobeddu
24% attività
0% attualità
8% socialità
NOCI (BA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Caro amico,rivolgiti a dermatologo con fiducia.Verosililmente si tratta di una infezione micotica o mista,molto comune,facilmente curabile.Ti consiglio,anke se hai un partener fisso,di utilizzare sempre il profilattico.Saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Massimiliano Siddi
24% attività
0% attualità
8% socialità
OLBIA (SS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Gentile utente, ti consiglierei di rivolgerti ad un tuo dermatologo di fiducia per eventuale terapia, il tuo problema è abbastanza comune e facilmente risolvibile.
Nel tuo caso il consiglio più importante che ti posso dare è quello di utilizzare il profilattico, sia per salvaguardare la tua salute che quella della tua partner. Saluti