Utente 923XXX
Buongiorno, vorrei sottoporvi il mio caso. Tre settimane fa mi sono svegliato con dolori addominali e ho avuto un episodio di diarrea con emissione di muco nelle feci e qualche goccia di sangue (o comunque nel muco c'era qualcosa di rosso). L'episodio è passato subito ma si è ripresentato nella stessa forma due giorni dopo (la sera avevo mangiato insaccati e noccioline). Temendo un tumore al colon (ho visto su internet e la mia dieta è piuttosto priva di verdura e frutta) sono corso dal medico curante e ho eliminato tutti gli insaccati dalla mia dieta (sto mangiando verdure, frutta, pesce, latticini e a volta carne). Il dottore ha visto nei sintomi una colite e molta ansia ma mi ha comunque prescritto "ricerca del sangue occulto" e "analisi del sangue". La ricerca è stata negativa e le analisi del sangue con i valori tutti nella norma (solo i globuli rossi leggermente più della norma). Ho riscontrato però una diminuzione del mio peso e ancora una sensazione di fastidio addominale. Il medico ha attribuito la diminuizione alla dieta priva di grassi e alla forte ansia che mi ha riscontrato ma mi ha comunque prescritto Pantroc per una settimana. Voi che ne pensate? Devo fare altri esami? A me sembra un quadro clinico non chiaro e tuttora temo un tumore al colon. La mia età è 35 anni.
[#1] dopo  
Dr.ssa Claudia Baiocchi
24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Non pensi di avere un tumore al colon,ma credo lei debba cercare di dare una risposta al problema ansia, madre dei sintomi da lei descritti.Sono peraltro d'accordo con la prescrizione fatta dal suo medico.
A risentirci
[#2] dopo  
Utente 923XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la risposta. Non crede che debba fare ulteriori esami di approfondimento? Lei pensa che i due episodi di muco, feci e sangue non siano da ricondursi al tumore?
[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
POtrebbe valutare di fare una ricerca del sangue occulto fecale ed una visita proctologica.
In casa sua ci sono stati casi di neoplasie al colon?
Solo in caso positivo data la sua età potrebbe valutare l'ipotesi di eseguire una colonscopia d'emblè!
[#4] dopo  
Utente 923XXX

Iscritto dal 2008
La ricerca del sangue occulto fecale l'ho fatta dieci giorni fa e ha dato esito negativo. Devo ripeterla? Non ci sono casi di neoplasie al colon nella mia famiglia. Rientro però nei casi in cui si mangia poca frutta e verdura. Ripeto il sangue occulto o sto facendo paranoie?
[#5] dopo  
Dr.ssa Claudia Baiocchi
24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Carissimo,
le paure non sono paranoie, solo il timore che possa avvenire qualcosa di spiacevole.Nel suo specifico caso io consiglirei fra circa 10 giorni di ripetere la ricerca di sangue occulto nelle feci per tre giorni consecutivi. In caso di persistenza del sintomo da lei accusato,potrebbe essere indicato chiedere una visita proctologica.
A risentirci