Utente 762XXX
ho 29 anni, non ho mi sofferto ne io e ne nessun altro in famiglia di stomaco, acidità, tumori e quant'altro attiene lo stomaco ed affini....ho sempre mangiato di tutto anke se cenavo abbondantemente e poi subito dopo amdavo a dormire non mai sofferto di pesantezza di stomaco, non sono mai stato obeso o quant'altro. ora di punto in bianco mi trovo con perdite di sangue dal sedere, colonscopia, tac, visita immediata e nel giro di pokissimi gg operato con la diagnosi di adenocarcinoma del grosso intestino t3n0m0. ora sto effettuando la chemio secondo de gramont (8 cicli). da cosa è dipeso tutto ciò????? cosa mi ha portato a questo cambiamento radicale di vita???? ho letto che in genere ciò potrebbe accadere dai 50 anni in su ma all'età mia è raro!!!!!!!!!!!!!!!!!!c'è qualche spiegazione?

[#1] dopo  
Dr.ssa Claudia Baiocchi

24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Caro utente,
non c'è nessuna spiegazione all'avvento di una neoplasia, sia del grosso intestino,sia a partenza da altri distretti.
E' vero che si tratta di un'avvenimento non frequente in giovane età', ma la rapidità dell'intervento sia chirurgico che medico e la stadiazione della malattia (T3N0M0) ci rendono sicuramente fiduciosi sull'esito a distanza.
A risentirci.
Dr.ssa Claudia Baiocchi