Utente 280XXX
Buona sera dottori...

Non so'nemmeno se sia giusto scrivere per voi specialisti ortopedici o a chi altro.
Ho quasi 33 anbi e da circa 3 mesi soffro di fortissimi dolori cervicali.
Feci già 3 anni fa'una tac e risultò ernia cervicale c5 c6.
Il problema di ora oltre al dolore è un forte senso di nodo in gola e acufeni....
Il tutto arivvato dopo la fine del trattamento con muscoril e voltern..
A tutto ciò si aggiunge stanchezza fisica estrema e giramenti di testa.
Ho fatto la visita al otorino è tutto ok...
Sto facendo la tecar...poco ho risolto
La mia vita sta diventando invalidante.
Aspetto di fare la risonanza alla testa e alla cervicale sotto consiglio medico ma nel attesa sto impazzendo.
Il nodo in gola e l acufene può dipendere dalla cervicale?
E se si oltre alle cure e tecar cosa posso fare?
Grazie per l attenzione
[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile signora, certamente è corretto e specifico il consulto ortopedico per il distretto del rachide cervicale,
Tanti disturbi anche di carattere neurovegetativo dipendono dal rachide cervicale, ma il " nodo alla gola" è raro se non si è ansiosi o " fortemente emotivi ".
Consulti un collega ortopedico e dopo gli accertamenti diagnostici per immagini si faccia ben curare.
Cordiali saluti
alessandrocaruso26@gmail.com