Utente 888XXX
Gent,Signori

ho 34 anni e soni un fumatore.

Da una decina di giorni mi succede questo:quando fumo una sigaretta avverto un leggerlo dolore nella parte alta del petto a sx,riferibile in due otre dita, e affanno.....sensazione leggera e strana al braccio sinistro come un dolorino muscolare che si sposta.

Da gennaio a Marzo 2008 a causa di queste cose mi hanno fatto 2 elttrocardiogrammi,un ecografia al cuore e un elettrocardiogramma sotto sforzo...tutto con esito negativo.

Ora mi si ripresenta il problema e non so che fare.

Si legge in ogni sito di persone a cui non sono riusciti a diagnosticare l'infarto anche con tanti accertamenti e quindi mi prendo paura.

Il medico curante mi sottoporra' ad una gastroscopia in quanto ritiene che tutto cio' possa essere dato da o ernia iatale o non so cosa allo stomaco.

E' possibile o dovrei riferire il tutto al cuore.

Grazie per l'attenzione

distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Gli accertamenti cardiologici che Lei ha eseguito sono quelli che devono essere consigliati, dopo una attenta visita cardiologica, quando si vuole indagare se l'origine di un sintomo sia da riferire all'apparato cardiovascolare. Solo con la positività di uno o piu' di questi esami si è autorizzati a prescrivere ulteriori accertamenti anche più invasivi. Con tutti e tre gli esami negativi il rischio di patologia cardiovascolare, in un uomo di 34 anni, anche se fumatore sono molto bassi.

A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 888XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto grazie mille per la risposta fulminea.

Sono un po' piu' tranquillo..ritiene che lo stress possa causare sintomatologie del genere?

Mi sottoporro' alla gastroscopia e vedremo.

La terro' informata

Grazie ancora

Buone feste
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:

Lo stress potrebbe causare la sintomatologia da Lei lamentata, ma visto che Lei stesso sostiene che il dolore sia prevalente quando fuma, perchè non pensare a qualche disturbo delle vie aeree, che potrebbero essere irritate dal fumo di sigaretta. Se i dolori dovessero persistere e gli accertamenti gastroenterologici dovessero risultare negativi, proverei a rivolgermi al curante per valutare la utilità di indagini in tal senso.

Mi faccia sapere
[#4] dopo  
Utente 888XXX

Iscritto dal 2008
Certo grazie...

le faro' sapere sicuramente


Grazie ancora
[#5] dopo  
Utente 888XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mmo Dott.Massimo

purtroppo i tempi per effettuare gastroscopia sono eterni quindi mi rivolgero' a pagamento...òintanto mi permetto una domanda gli esami al cuore di cui le ho parlato efettuati tra Gennaio e Maggio erano tutti perfetti(elettrocardio,elettrocardio da sforzo,ecocardiogramma) puo' cambiare qualcosa a riguardo da Maggio ad ora....potrebbe insorgere angina che prima non c'era?

Scusi per il disturbo

grazie ancora
[#6] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Non si puo' escludere nulla in medicina, ma sarebbe atipico se ci fossero variazioni da Maggio ad oggi.