Utente 198XXX
Salve, qualche GG fa a seguito di un urto mi è gonfiato e annerito il mignolo sx con conseguente dolore e impossibilità nel piegarlo. Ho fatto ECG ed Rx e questo è il referto: Millimetrico distacco lamellare si apprezza all' estremità distale della falange prossimale del quinto dito, sul versante palmare. Si evidenzia da ECG minima tenosinovite reattiva del tendine flessore del quinto dito. Dopo cinque GG dall' incidente sia il gonfiore che l'ematoma sono diminuiti persistendo però il dolore oltre alla difficoltà nel chiudere totalmente il dito. In attesa di visita ortopedica sapreste indicarmi la gravità della situazione e se devo prendere farmaci?
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non sono necessari farmaci, ma solo evitare gli sforzi con il mignolo fino a quando lo specialista che l'avrà visitata non avrà escluso danni significativi.

Buona serata.