Utente 800XXX
Gentili dottori,
a breve dovrò effettuare un piccolo intervento per rimuovere un neo. Per fare ciò mi verrà fatta l'anestesia locale. Poichè assumo la pillola anticoncezionale, vorrei sapere se questa potrebbe comportare dei rischi per l'intervento, sebbene sia banale, e se dunque sarebbe meglio sospenderla prima dell'operazione. Vorrei inoltre sapere se l'anestesia potrebbe interferire con l'effetto della pillola o comunque causare degli effetti collaterali. Sul foglietto illustrativo della pillola si consiglia di interromperne l'assunzione solo in caso di interventi chirurgici "importanti", ad ogni modo vorrei essere certa che non ci siano complicazioni, anche se si tratta solo della rimozione di un neo.
Vi ringrazio,
cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

possiamo dirlo in linea solo teorica dalla sede telematica e la invitiamo a determinarsi con il suo dermatologo:
la pillola non reca generalmente problemi per un intervento ambulatoriale di rimozione del nevo.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 800XXX

Iscritto dal 2008
Ho letto che per interventi di questa entità non serve l'interruzione della pillola... e che ad ogni modo il problema non sarebbe dato dall'anestesia, ma dall'intervento in sè. La ringrazio comunque dottore per la sua risposta.
Cordiali Saluti.