mst  
 
Utente 468XXX
Buongiorno, quattro mesi e mezzo fa ho avuto un rapporto occasionale con una escort( vaginale protetto, orale passivo protetto, bacio profondo).
Essendo la prima volta con una escort, ho voluto eseguire i test per mst, di cui riporto i risultati.

A 21 giorni dal rapporto:
• Tampone uretrale per: clamidia, trichomonas, ureaplasma (mycoplasma), miceti
• esame urine e urinocoltura
• esiti: tutti negativi, rari leucociti nelle urine

A 2 mesi e mezzo dal rapporto:
• VDRL, TPHA, HCV, PCR
• esiti: negativi, pcr 1

A 4 mesi dal rapporto:
• HIV 1,2 negativo

Visita venereologica con dermatoscopia negativa

Visita urologica con ecografia sovrapubica, scrotale e uretrale esterna, esplorazione rettale e genitale esterna negativa. L'urologo riferisce che il neisseria gonorrheae non fosse da ricercare perché non presentavo lo scolo tipico. Non ha inoltre dato peso ai rari leucociti nelle urine, consigliandomi di bere molto.

Visita otorinolaringoiatrica di routine negativa.

Posso ritenere concluso il discorso MST o devo diagnosticare qualcos'altro? I tempi d'incubazione sono stati tutti rispettati?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
tutto rispettato e tutto negativo.
Auguri.
Cordialità.
Caldarola.