Utente 444XXX
buongiorno dottore
mia figlia ha 3 anni ha problema con agioma stellare sul viso.
Prima angioma stellare comparsa verso 2 anni e mezzo sul viso e sono portato su da un pediatra ,mi disse che non e grave ,non si puo fare laser perche tropppo piccolo e mi disse si va via da solo .
Adesso è passato 6 mesi dalla visita pediatra, si e comparso di nuovo 4/5 angioma stellare sul viso,
Sono molto preoccupato....
mi hanno detto i miei amici di fare un' esame di sangue sul fegato ?
alcuni mi hanno detto che fa via da solo durante la crescita ?
cosa devo fare ?devo portare da una dermatologo o prima faccio una esame di sague sul fegato?
per trattamento laser è troppo presto per la mia figlia ,ha solo 3 anni, ?
grazie e saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
Di regola non vi è un legame con patologie internistiche :solo in rari casi ,e naturalmente la visita dal pediatra sarà risolutiva.
Per risolvere l'inestetismo sarebbe utile il laser vascolare,Ma concordo che a 3 anni è poco consigliabile.
Può fare una visita certamente,e nel frattempo usare creme e paste protettive.
Cordialità Dott.G.Griselli
[#2] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
GRAZIE PER LA RISPOSTA
MIA FIGLIA NON MANGIA TANTO VERDURA ,MANGIA TANTO CIOCCOLATINO E PATINE FRITTE,BIBITE ....

,NON E PER CHE CASO MANCA VITAMINE?
MA CON LA CRESCITA DI ETA ,ANGIOMA STELLARE PUO SCOMPARE SENZA NESSUNO TRATTAMENTO?
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Concordando che forse potrebbe essere il momento di rivalutare la dieta della figlioletta di 3 anni, non troppo sana e bilanciata a prima impressione, devo ribadire che verosimilmente l'aspetto alimentare non ha importanza nel determinismo dei suddetti angiomini.
Non è detto che scompaiano ma una regressione potrebbe anche esserci. E se così non fosse si potrebbe ricorrere più avanti al laser.
Cordialità Dott.G.Griselli