Utente 471XXX
Buonasera, sono una ragazza di 21 anni e non ho mai avuto un rapporto sessuale. Durante la giornata mi capita di bagnarmi spesso anche se poco e non solo durante l'ovulazione. Mi masturbo raramente perché non riesco a raggiungere l'orgasmo. Ieri sera mi sono masturbata con le dita e diciamo che ho insistito un po' per provare a raggiungere l'orgasmo ma niente. Da questa mattina ho dei dolori al basso ventre quando faccio determinati movimenti come mettermi seduta, alzarmi o camminare, accompagnati da una sensazione di fastidio come se sentissi l'utero "rimbalzare" (non saprei come spiegarmi meglio). Non ho mai avuto questo dolore dopo essermi masturbata.
Di solito ho un ciclo irregolare (di 25 o 35 giorni) e dolori al basso ventre, mal di testa e vertigini durante il primo o secondo giorno di mestruazione; risolvo prendendo ibuprofene o masturbandomi, quindi non capisco il perché di questi dolori di oggi.
Può essere collegato al fatto che soffro di colon irritabile? O la causa potrebbe essere un'altra? Premetto che ho già fatto una visita dal ginecologo e non ho ovaio policistico.
Ringrazio in anticipo chi risponderà.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi dispiace , ma è veramente difficile risponderle .
E' importante eseguire una valutazione clinica (eco addominale, palpazione dell'addome) , non una visita ginecologica perchè VIRGO, per poter abbozzare una ipotesi diagnostica.
Potrebbero essere contrazioni uterine legate alla stimolazione della masturbazione.
SALUTI