Utente 379XXX
Gentilissimo dottore, vorrei un consulto sull’esito dello Spermiogramma di mio marito. Dopo aver subito un as ho monitorato con ecografie la mia ovulazione e abbiamo visualizzato la difficoltà dei follicoli a scoppiare così ho iniziato la cura di CLomid più gonasi 5000. Nel frattempo mio marito ha fatto lo spermiogramma con questi risultati:
Num spermatozoi milioni 55
Vitalità 66%
Motilità 1 ora lineare veloce: 32%
Motilità lineare lenta: 21%
Motilità lineare A+B= 53%

Motilità 2 ore lineare veloce: 8%
Motilità lineare lenta: 12%
Motilità lineare A+B : 20% ( deve essere >32)
Spermiocitogramma
Forme tipiche: 5%
Forme atipiche 95%( testa 65%, collo20%, flagello 20%)
Carica batterica: 200000 Proteus mirabilis.


Cosa mi consiglia? È una situazione preoccupante ai fini della ricerca di una gravidanza?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

le consiglio di far valutare suo marito da esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

La caduta della motilità "lineare", che dovrebbe corrispondere a quella progressiva indicata dall'OMS, e la presenza di un microrganismo patogeno potrebbero indicarci un problema infiammatorio a livello delle vie seminali di suo marito e quindi la necessita di una terapia mirata.

Altro consiglio eventualmente, sotto indicazione successiva sempre del vostro andrologo di fiducia, bene ripetere l'esame in un laboratorio più dedicato ed aggiornato.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Grazie mille per la celere risposta. Provvederemo subito rivolgendoci ad un Andrologo e spero ci siano risultati positivi x noi e x una futura gravidanza anche xk due anni fa lo spermiogramma di mio marito aveva risultati brillanti, quindi vorremmo indagare sulla caduta netta dei risultati

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
Fatto il tutto, se lo desidera, ci riaggiorni.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com