Utente 474XXX
Buongiorno Dottore,
Da circa 7 mesi, io e mia moglie stiamo cercando una gravidanza, non essendoci ancora riusciti ho effettuato una visita andrologica che a prima vista non ha riscontrato nulla di anomalo. Il medico mi ha prescritto gli esami ormonali insieme ad spermiogramma e la spermiocultura.
Ho effettuato questi ultimi:

Esame Risultato U.di Misura Valori di Riferimento
ESAME DEL LIQUIDO SEMINALE
CARATTERI GENERALI
Periodo di astinenza 4 Giorni
Volume 1 * mL 1.5 - 6.8
Coaguli Assenti
Tempo di fluidificazione Il campione fluidifica
normalmente (entro i 20 minuti)
pH 7.8 U > 7.2
Colore Trasparente
Viscosita' Diminuita
Lunghezza filamento 0 cm
Numero spermatozoi 10 * milioni/mL > 15.0
Numero spermatozoi nell'eiaculato 10 * milioni/eiac. > 39.0
Cellule rotonde 1 milioni/mL < 5.0
Leucociti/cellule rotonde 1 %
Emazie Assenti
Granuli (strutture jaline) Assenti
Cellule di sfaldamento Assenti
Agglutinazione Assenti
* MOTILITA' SPERMATICA
progressiva rapida (a) 15 % MICROSCOPIA OTTICA
progressiva lenta (b) 11 %
motilita' progressiva totale (a+b) 26 * > 32
non progressiva (c) 3 %
motilita' totale (a+b+c) 29 * % > 40
immobili (d) 71 %
* MORFOLOGIA SPERMATOZOI
forme tipiche 2 * % > 4
anomalie della testa 91 %
anomalie collo/tratto intermedio 14 %
anomalie della coda 1 %
goccia citoplasmatica 1 %
INDICE DI TERATOZOOSPERMIA 1.1 % < 1.6
VITALITA'
spermatozoi vitali 61 % > 58
Conclusione diagnostica: Oligoastenoteratozoospermia

MICROBIOLOGIA
Liquido seminale.
Esame/Ricerca Batterioscopico
Risultato Nulla da segnalare
Esame/Ricerca Colturale
Sviluppo di flora batterica residente saprofita di probabile origine uretrale. Nessuno sviluppo di
Neisseria gonorrhoeae e Candida spp.
Risultato
LABORATORIO CHE OPERA CON SISTEMA QUALITA' CERTIFICATO A NORMA UNI EN ISO 9001:2015. ENTE CERTIFICATORE: CERTIQUALITY CERTIF. N 1432

Alla luce di questi risultati e in attesa delle analisi ormonali che verranno effettuate dopo le festività, E' una situazione drammatica? si può concepire anche in seguito a cure idonee? la flora batterica uretrale incide sullo spermiogramma?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

premesso che già le erano state date indicazioni da un mio collega, dal suo esame risultano basse probabilità di concepimento per via naturale e indicherebbero di consultarsi con uno specialista per verificare se siano presenti patologie in grado di influire negativamente sulla sua fertilità e quindi impostare una terapia che possa migliorare i suoi parametri.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it