Utente 230XXX
Sono una ragazza di 27 anni ed ho interrotto la pillola a giugno dopo quasi 9anni in previsione di una gravindanza futura. Da quando l'ho interrotta mi capita di avere spotting nella seconda fase del ciclo che per altro ha una durata breve 25/26 giorni nonostante i sintomi dell'ovulazione li ho sempre intorno al 14esimo giorno. Specifico anche che da sempre ho una piaghetta al collo dell'utero. Il mese scorso sono andata al controllo annuale, da cui é risultato tutto ok, anche l'ecografia da cui si vedeva chiaramente l'ovulazione. La ginecologa mi ha tranquillizzata attribuendo lo spotting all' ovulazione e allo stress.
Quindi questo mese per la prima volta io e mio marito abbiamo avuto due rapporti non protetti nei giorni centrali e in cui c'era parecchio muco 14esimo e 15esimo giorno. Al 15esimo giorno dolore ovaio destro e stick ovulatori marcatamente positivi fino alla sera del 16esimo quando é iniziato lo spotting marroncino che permane ancora oggi (18esimo giorno).
Tutta questa descrizione per capire: lo spotting che ho significa che l'ovulazione é avvenuta oppure non ancora?
É nei giorni in cui ho visto muco che dovevo avere rapporti o nei giorni dello spotting?
Nonostante questo spotting posso sperare che si sia instaurata una gravidanza?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono in perfetta sintonia con la COLLEGA , lo spotting ovulatorio è una caratteristica di molte donne (nessun aspetto patologico ) .
La presenza di muco chiaro trasparente e filante è un altro segno di ovulazione in atto e corrisponde al periodo fertile della donna , periodo in cui bisogna intensificare i rapporti sessuali in funzione di una gravidanza desiderata.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 230XXX

Grazie Dottore. Mi permetto di farle un'ultima domanda. Potrei essere incinta oppure questo spotting che perdura dell'ovulazione ad oggi (terzo giorno) la esclude? Io vedo queste perditine marroni, seppur lievi, ed ho paura che non sia andato a buon fine questo primo tentativo.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo la gravidanza potrebbe essere in atto.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 230XXX

Grazie davvero. É stato gentilissimo.
Allora Non mi resta che aspettare e sperare che questo primo tentativo sia andato a buon fine, o in caso contrario riprovarci con più leggerezza ora che mi ha chiarito meglio questi dubbi sullo spotting.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
IN BOCCA AL LUPO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 230XXX

Buongiorno, mi permetto di riscrivere perché a distanza di qualche giorno volevo una info sui test di gravidanza. Sono arrivata al 24esimo giorno di ciclo e 9 po in teoria. Ho un ciclo di 25/26 giorni che inizia con spotting uno o due giorni prima. Ma ad oggi non ho né spotting né dolore stranamente dal solito. Ho provato a fare un test di gravidanza, di quelli precoci, ed é risultato negativo. Dopo essermi rassegnata ho anche pensato che forse al 9po sia troppo presto anche se ho un ciclo corto. Secondo lei é attendibile? O potrebbe essere un falso negativo? Grazie in anticipo per la disponibilità.