Utente 940XXX
Buona Giornata,
mi chiamo Carlo anni 52 sposato e sono di Concordia sulla Secchia (MO)
Sono 2 anni che non riesco più ad avere rapporti completi con mia moglie, perchè, quando ho un'erezione la pelle che ricopre il glande è molto stretta e anche durante il rapporto sessuale ho molto dolore si taglia e devo fermarmi, ed ho notato anche tracce di sangue.
Quando è a riposo la pelle scende normalmente, ma si notano secchezze e tagli, ho provato a mettere un prodotto di farmacia VIDERMINA, ma è già un mese che non risolvo nulla, al mattino mia moglie prova a toccarmi il pene ma poi ritira la mano perchè sente che la pelle del prepuzio è tutta secca......
Sono disperato non so più cosa fare e a chi rivolgermi anche perchè io amo mia moglie e vorrei avere rapporti con lei...
Cosa devo fare??????
Ringrazio i Medici che mi risponderanno Gentilmente ed Auguro a Loro Buon Natale e Buone Feste....
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se non lo ha ancora fatto,esegua l'analisi della glicemia e della emoglobina glicosilata e,con questi,ed altri esami generali,si faccia visitare da un andrologo esperto.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
di qua si potrebbe pensare ad una qualche forma di infiammazione od ai suoi esiti del prepuzio. Le consiglio una visita da un collega in maniera tale da stabilire un qualche tipo di terapia.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo
concordo con il collega si tratta di un'infiammazione/infezione che solo una visita diretta potrà diagnosticare. Si consulti con uno specialista e ci faccia sapere
[#4] dopo  
Utente 940XXX

Iscritto dal 2008
Buona Giornata

Ringrazio Gentilmente i Sig. Dottori che mi hanno risposto, prendendo in considerazione di eseguire l'analisi della glicemia e della emoglobina glicosilata e,con questi,ed altri esami generali, mi farò visitare da un Andrologo esperto.

Ringraziandovi per la tempestiva risposta Vi Auguro Buon Natale e Buone Feste

Grazie Carlo
[#5] dopo  
Utente 940XXX

Iscritto dal 2008
29/12/2008 Buona Giornata,

In riferimento a: Tagli secchezze e restringimento del prepuzio.

Risposta della Visita Specialistica il 22/12/2008 del Medico Chirurgo in Urologia Dirigente Medico dell’Ospedale Civile “RAMAZZINI”di Carpi (MO)
Dott. Giliberto Giovanni Luca:

“ Sospetta micosi del prepuzio e del glande con atteggiamento fimotico del prepuzio.
Consiglio:
Ketoconazolo crema (NIZORAL) 2 volte al giorno per 20 giorni a livello di prepuzio, asta e glande,
rapporti protetti,
rivalutazione tra un mese.
si mette in nota per circoncisione”.

Ringrazio tantissimo il Dott. Giliberto che telefonando il 22/12/2008 al mattino, mi ha visitato il giorno stesso di sera alle ore 19.

Volevo girare questo responso ad altri Medici, chiedendo un consiglio anche a loro, se sono d’accordo alla diagnosi, del Dott.Giliberto, che espressamente ha detto che per risolvere il problema, è consigliata fermamente la circoncisione.

Grazie e Buon Anno
Carlo
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Io non l' ho vista, ma l' atteggiamento del collega mi pare oltremodo corretto. Faccia sapre l' evoluzione