Utente 420XXX
Buongiorno Dottori, vi scrivo per un "problema" che riscontro da qualche mese a questa parte, premetto che ho effettuato qualche mese fa una visita oculistica (in cui non ho riportato questa problematica) andata bene salvo il riscontro di una lieve miopia e di un più accentuato astigmatismo, specialmente nell'occhio DX.

Mi capita a volte, al risveglio al mattino o anche se mi addormento in altri momenti della giornata, di svegliarmi vedendo due immagini che gradualmente vanno a fondersi nel giro di pochi istanti, a volte le immagini sono parallele, a volte una si trova ribaltata di 45 o 90° rispetto all'altra, il fenomeno ha durata brevissima e mi pare quasi di essermi svegliato con un occhio storto che appena lo apro tende a raddrizzarsi, visto che al momento in cui apro gli occhi le immagini sono già in fase di fusione. Sintomi correlati non ne ho, a parte una forte sensibilità alla luce che tendo sempre a mitigare chiudendo un occhio nei primi istanti del risveglio (osservando con un occhio solo) e spesso secchezza oculare molto pronunciata (ho quasi sempre gli occhi secchi), durante il giorno non mi capita mai nulla di simile, a parte la visione di immagini fantasma in condizioni di scarso illuminamento, forte contrasto fra due figure (ad es. oggetti bianchi su sfondo nero) e stanchezza oculare che il mio oculista ha ricondotto all'astigmatismo.

Ho notato che questi episodi mi accadono più spesso quando sono molto stanco e mi risveglio bruscamente dal sonno profondo, se il risveglio è graduale invece no.

In una precedente visita oculistica mi era stato rilevato il fatto che ho un occhio (il DX) dominante rispetto all'altro, lo noto sia dal fatto che l'immagine che vedo è costituita perlopiù da ciò che vede l'occhio destro, sia perchè se chiudo gli occhi alternandoli osservando un dito chiudendo il sinistro il dito si muove poco chiudendo il destro si muove parecchio. Il mio medico di famiglia, anche sulla base di questo, ritiene che possa trattarsi dei muscoli oculari che al risveglio accentuano questa situazione di dominanza di uno dei due occhi..è plausibile?
[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni
40% attività
16% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Gent.mo,

talora può capitare che in seguito ad un brusco risveglio gli occhi siano ancora in posizione "di riposo" e i muscoli extraoculari non perfettamente allineati.

In linea di massimo è corretto quanto affermato dal Suo medico curante.

Per scrupolo si sottoponga a visita oculistica completa di esame ortottico.

con ogni cordialità