Utente 481XXX
Buongiorno , ho un dubbio che mi perseguita da qualche giorno e vorrei una delucidazione in merito
Ho avuto un rapporto non protetto con una ragazza qualche giorno fa , preso dai sensi di colpa e dalla paura gli ho chiesto se poteva fare il test hiv ( conoscendo il suo ultimo rapporto che ha avuto dato la nostra amicizia )
Naturalmente lei ha accettato e siamo andati a prendere un autotest in farmacia , dal suo ultimo rapporto sono passati 87 giorni è il test in oggetto risultato negativo ed io avendo avuto un rapporto completo nel suo periodo finestra posso aver contratto il virus o se risulta negativo il suo test posso star tranquillo anch’io? Grazie in anticipo della risposta
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
è ovvio che se sicuramente la sua partner non ha ASSOLUTAMENTE avuto negli ultimi 90 gg rapporti occasionali, a 87 gg il test Mylan possa de facto considerarsi definitivo e se negativo la Signora possa considerarsi incapace di trasmetterle l'HIV.
Ciò presuppone che lei abbia la certezza di un periodo si "whash out" sessuale di 90 gg da parte della persona che si è testata.
Se è certo di questo stia tranquillo per quanto attiene la trasmissione di HIV.
Ovviamente le prossime volte non si dimentichi di munirsi di profilattico per ogni tipo di rapporto, compreso quello oro - genitale insertivo.
Buona domenica.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 481XXX

Iscritto dal 2018
Grazie per la risposta in merito
Ora mi sento più tranquillo
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Buona domenica.
Caldarola.