Utente 285XXX
salve ho 42 anni e soffro da qulache anno di colesterolo alto,anche stando attento all'alimentazione non mangio formaggi,ne fritti,dolci pochissimi carni bianche insomma nonostante questo il mio colesterolo e sempre sopra i 240 hdl 50 ldl 160,da un po di tempo prendo dei prodotti naturali tipo riso rosso fermentato i quali mi abbassano di molto i livelli portandoli a 160 ma appena lo sospendo ricco che i livelli risalgono,intanto chiedo se conoscete questo prodotto naturale e se posso continuare a prenderlo perchè ho letto che come tutte le cose prese per molto tewmpo posso dare controindicazioni,e se devo fare degli esami più specifici per capire le cause di ciò grazie
[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,il primo consiglio è di ricercare la causa che a volte si può celare dietro queste alterazioni metaboliche,come è noto alcune malattie endocrine e metaboliche possono essere la causa;in seconda battuta sarà indicato un regime metabolico appropriato,ipocalorico,e attività fisica costante,è infatti documentato che tale attività contribuisce positivamente al controllo dei valori di colesterolo sballati;esistono poi degli elementi naturali che possono aiutare,ad esempio le fibre aumentano la massa intestinale e rallentano l'assorbimento dei lipidi,esse contribuiscono alla riduzione del colesterolo totale,sono presente in quantità in frutta verdura e legumi;il consumo di omega-3 contenuti nell'olio di pesce ha un riconosciuto valore nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e nei casi di ipercolesterolemia;recenti studi mostrano come l'olio di oliva della nostra dieta mediterranea e il consumo di succo di arancia(e probalilmente di altra frutta in generale) abbiano indotto significative riduzioni dei livelli di colesterolo totale;tra le piante naturali medicinali con un ruolo importante ricordiamo aglio,carciofo e guggul(resina di caucciù).Il riso rosso fermentato è un elemento naturale con riconosciuto ruolo sulla riduzione dei livelli di colesterolo ma il meccanismo di azione è simile a quello delle statine,i noti farmaci anti colesterolo e pertanto può presentare nel tempo i medesimi effetti collaterali.
Si tratta di un campo ancora aperto e gli studi sono davvero molti,spero che questa discussione stimoli la sua curiosità nella ricerca di informazioni su questo interessante argomento per la nostra salute.
Cordiali saluti e buon anno
dr.annoni Andrea