Utente 483XXX
Mia moglie (46 anni) soffre di morbo di Chron, per il quale effettua periodicamente eco-addome completo. All'ultima eco-addome di stamane, l'esame della vescica ha riscontrato (cito referto): "nello spazio pre-vescicale si osserva vaso venoso ad andamento tortuoso che mette in comunicazione iliaca sinistra a quella destra". Il gastroenterologo che eseguiva l'eco è rimasto perplesso e ha prescritto un consulto con angiologo. Soprattutto la perplessità ci sta facendo preoccupare. Le eco precedenti (eseguite da vari altri medici) non hanno rilevato niente del genere. Potrei sapere di cosa potrebbe trattarsi? Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA
Effettivamente questa descrizione è un po' insolita.
Lo spazio prevescicale (Retzius) è abitualmente sede di fitte connessioni venose di calibro modesto; la presenza di un collettore maggiormente evidente e "che mette in comunicazione iliaca sinistra a quella destra" potrebbe non significare nulla come far pensare agli esiti di un pregesso episodio tromboflebitico a carico di una vena iliaca con formazione di circoli di compenso. Ma sono solo elucubrazioni a distanza che lasciano in tempo che trovano, dovendosi inevitabilmente integrare in una valutazione clinica globale.
[#2] dopo  
Utente 483XXX

Iscritto dal 2007
Dottore, grazie della sua gentile risposta. E' possibile che il "pregresso episodio tromboflebitico a carica di una vena iliaca con formazione di circoli di compenso" sia avvenuto senza alcuna manifestazione evidente? E, in questo caso, cosa comporterebbe e cosa bisognerebbe fare? Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Torno a ripeterle con molta chiarezza che ci troviamo a discutere a distanza di un rilievo ecografico, per di più insolito, che andrebbe interpretato nell'ambito di una valutazione clinica (visita).