Utente 240XXX
Ho un problema, che mi porto dietro da diversi anni, Durante la notte (sempre sullo stesso lato del viso il destro) mi si gonfia la guancia, pur non avendo nessun dolore ne sintomo febbrile che possa far pensare ad un ascesso.
Non assumo nessun tipo di farmaco, ho 37 anni e conduco una vita regolare (niente fumo e alcol).
Ho fatto una visita odontoiatrica accurata ed una radiografia che ha escluso ogni tipo di complicazione legata ai denti.
Ho effettuato anche una ecografia per escludere la presenza di un calcolo nel dotto salivare che ha dato esito negativo.
Ho effettuato un day Hospital presso un reparto di malattie infettive etutte le analisi hanno dato esito negativo.
Il gonfiore passa nell'arco di 2 o 3 giorni, non è doloroso e compare in periodi di stress (ma non sempre...); mi crea comunque un certo fastidio e qualche difficoltèà a parlare...
Non so quindi a chi rivolgermi per risolvere questo problema. forse portrà darmi qualche indicazione in merito al tipo di disturbo e a chi rivolgermi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,

le suggerisco una consulenza di chirurgia maxillo-facciale e/o di otorinolaringoiatria.

Uno specialista di queste discipline potrà valutare le indicazioni per uno studio RM o TC o altro.

Potrebbe trattarsi di ritenzione o ristagno salivare della ghiandola parotide, possibile anche in assenza di calcoli.

Cordiali saluti