Utente 103XXX
SALVE! AVREI PIACERE DI SENTIRE UN PARERE RIGUARDOAD UNA PREDISPOSIZIONE A CONTRARRE TUMORI. SO CHE LE CONOSCENZE SCIENTIFICHE AD OGGI NON PERMTTONO DI AFFERMARE NULLA DI CERTO, GRADIREI AVERE L'OPINIONE DI UN ESPERTO IN MATERIA. HO 25 ANNI, AFFETTA DA TIROIDITE DI HOSHIMOTO ATTUALMENTE IN EUTIROIDISMO E ALTRE AUTOIMMUNITà ASPECIFICHE:RIPORTO DIAGNOSI DEL REUMATOLOGO: PRESENZA DI CRIOGLOBULINE CON PATTERN AUTOANTICORPORALE NEGATIVO. DAGLI ESAMI IMMUNOCOMPLESSI 10, AB ANTINUCLEO POSITIVO +---(SPECKLED). MIA SORELLA è AFFETTA DA LES, MIA NONNA MATERNA è MORTA A SEGUITO DI TUMORE AGLI OCCHI( NON RICORDO LO SPECIFICO) DEGENERATO IN TUMORE ALLE OSSA. ORA MI PREOCCUPO PERCHè MI è STATO DIAGNOSTICATO UN ADENOMA IPOFISARIO E, A SEGUITO DI ISTEROSCOPIA OPERATIVA E RELATIVO ESAME BIOPTICO, METAPLASIA A CELLULE CILIATE ALL'ENDOMETRIO....NON PARLIAMO DEI NUMEROSI NODULI (NIENTE DI CHE DICONO GLI ECOGRAFISTI) RISCONTRATI PERENNEMENTE INTORNO ALLA TIROIDE ( NON NELLA TIROIDE) QUESTI NODULI, ADENOMA, METAPLASIA SONO INDICATIVI ( O POSSONO ESSERLO) DI UNA PREDISPOSIZIONE A CONTRARRE UN TUMORE? MI SCUSO PER L'IGNORANZA E RINGRAZIO PER LA DISPONIBILITà!
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Nel suo caso credo che tante piccole cose messe assieme ovviamente creano un pò di ansia in più.
Gli adenomi nn sono tumori maligni; vanno tenuti sotto controllo. Riguardo al resto non credo che vi possano essere segnali particolari (come nelle neoplasie del colon con poliposi familiare o nei tumori mammari) da lasciare spazio a problematiche di tipo geneticoereditario.
Anche in questi casi citati, poi l'unica strada da seguire sono solo i controlli periodici, ai quali cmq già lei si sta sottoponendo.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Scusi l'assoluta ignoranza ma quello che non capisco è se questa produzione di cellule per così dire "anomale" possa essere una condizione podromica e quindi indicativa di una potenzialità a contrarre tumori anche non necessaria ma solo probabile (posto che il tumore consiste in una produzione di cellule anomale seppur di tipo diverso perchè "invasive"). I controlli vanno fatti per quello? Grazie mille per la disponibilità e l'attenzione!