Utente 100XXX
Buonasera,
da circa un anno ho notato comparire sul busto delle bollicine d'acqua, in particolare sulle braccia, sui fianchi e sui glutei. Il prurito non è eccessivo, in genere però tendo a grattarmi e in seguito a questo compaiono delle crosticine che lasciano dei segni per alcune settimane sulla pelle. Sempre da alcuni mesi ho un senso generale di stanchezza e pesantezza negli arti. Dall'estate scorsa ho avuti vari episodi di diarrea (in media 1 al mese) accompagnati da fortissimi crampi e dall'urgente bisogno di defecare. Nelle ultime 4 settimane gli episodi di diarrea si sono presentati di nuovo, questa volta 1 episodio ogni 4/5 giorni. Il mio medico di famiglia mi ha fatto fare un esame completo del sangue (emocromo + gamma gt + transaminasi) e un esame delle feci. I risultati sono tutti nella norma e negativi (nessun sangue occulto, no salmonella, transaminasi ok, ecc. ecc.). Completo la descrizione dei sintomi dicendo anche che fin da bambino soffro di stomatiti aftose ricorrenti alla bocca e alla lingua e che ho spesso gonfiore e meteorismo. Oggi dopo aver parlato con mia madre ho poi scoperto che da appena nato ho sofferto di intolleranza al glutine, intolleranza che poi è scomparsa. Ora mi chiedo, i sintomi descritti potrebbero riferirsi a celiachia con dermatite erpetiforme? Vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente quelo che descrive dal punto di vista cutaneo può effettivamente riferirsi ad una dermatite erpetiforme che spesso risulta collegata alla malattia celiaca(ricerca di anticorpi anti gliadina,anti endomisio),pertanto si ridetermini con un dermatologo per inquadrare al meglio la sintomatologia da lei descritta tramite anche l'esecuzione di accertamenti.
Cari saluti