Utente 433XXX
Gentile Dott.ssa CIRA SASSO,
la mia richiesta risulterà un po' anomala, ma vorrei lo stesso un consiglio.
Per una serie di vicende e di dolori, sono approdata finalemnte ad un "porto sicuro" nel campo sentimentale ed in ogni altro campo della vita, vorrei coronare questo successo cercando una gravidanza. Io e il mio partner godiamo di ottima salute, le analisi finora eseguite attestano (a quanto dice il medico) un'eta biologica inferiore a quella cronologica. Vorrei sottopormi ad una cura con rimedi omeopatici o altri che mi consiglierà, per tentare un concepimento. Ho ancora il ciclo e la situazione ginecologica è ottima (dagli ultimi esami fatti).
Grazie
[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
l'omeopatia ha aiutato molte coppie che non riuscivano a concepire senza ricorrere all'uso di cure ormonali o altro. L'omeopatia aiuta anche ad affrontare la gravidanza e il parto con serenità facilitando il travaglio e riducendone la durata.
Le cure omeopatiche necessitano però di un'assistenza medica continua e di cure personalizzate che si devono adattare al paziente in maniera dinamica a seconda dell'evolversi della situzaione clinica.
Un apparecchio naturale che mi consento di consigliarle è anche il baby-comp (può trovare le notizie su internet), un computerino che misurando la temperatura della donna viene usato sia come anticoncezionale sia come strumento per aiutare la coppia ad avere un figlio.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dott. Ascani
la ringrazio per la risposta.
Volevo aggiungere che il mio medico omeopata mi ha prescritto questi rimedi:
follicolinum alla 7^ dal 1° giorno del ciclo al 14°
luteinum alla 10^ dal 10° giorno fino al giorno delle mestruazioni
pulsatilla monodose alla 200^ il 20° giorno.
Mi dia il suo parere in proposito, magari integrando con altri rimedi.
Grazie
[#3] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
se il suo medico le ha prescritto questi rimedi avrà le sue ragioni e non posso intervenire senza una visita diretta.
Per quanto riguarda l'aggiunta di altri rimedi questo lo sconsiglierei poichè più rimedi somministrati non vuol dire maggiori risultati anzi, spesso è vero il contrario.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
Grazie Dott. Acani per il tempo che mi ha dedicato.