Utente 947XXX
salve, da circa 5 anni soffro di allergia cronica, ho fatto le prove allergiche e sono positivo a polvere, graminacee, fioritura dell'ulivo. Ho naso quasi completamente chiuso tutto l'anno. non è migliore nè in inverno nè in estate. come cura ho: 1 pillola di antistaminico al giorno, lavaggi nasali con troca flu 3 volte al giorno, e singulair la sera.
il problema è che anche se ci sono miglioramenti non posso dire di stare bene, ho dimenticato cosa vuol dire avere il naso libero e respirare bene. sono costretto a respirare con la bocca il che provoca mal di gola e inoltre il mio problema più grave e che non posso cantare bene a causa del naso chiuso, ne consegue una timbrica nasale, e presenza continua di catarro in gola.
vi prego aiutatemi, consigliatemi qualche altra visita visto che quella immunoallergologa non funziona.

grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
I sempre più frequenti episodi di respirazione orale mi inducono a consigliarle di sentire anche il parere di un Otorinolaringoiatra che potrà, se non è già stato fatto, valutare la eventuale presenza di ipertrofia dei turbinati o di poliposi nasale che necessitano di intervento chirurgico.
Cordiali saluti,