Utente 947XXX
salve, da circa 5 anni soffro di allergia cronica, ho fatto le prove allergiche e sono positivo a polvere, graminacee, fioritura dell'ulivo. Ho naso quasi completamente chiuso tutto l'anno. non è migliore nè in inverno nè in estate. come cura ho: 1 pillola di antistaminico al giorno, lavaggi nasali con troca flu 3 volte al giorno, e singulair la sera.
il problema è che anche se ci sono miglioramenti non posso dire di stare bene, ho dimenticato cosa vuol dire avere il naso libero e respirare bene. sono costretto a respirare con la bocca il che provoca mal di gola e inoltre il mio problema più grave e che non posso cantare bene a causa del naso chiuso, ne consegue una timbrica nasale, e presenza continua di catarro in gola.
vi prego aiutatemi, consigliatemi qualche altra visita visto che quella immunoallergologa non funziona.

grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
I sempre più frequenti episodi di respirazione orale mi inducono a consigliarle di sentire anche il parere di un Otorinolaringoiatra che potrà, se non è già stato fatto, valutare la eventuale presenza di ipertrofia dei turbinati o di poliposi nasale che necessitano di intervento chirurgico.
Cordiali saluti,