Utente 110XXX
NON MI POTRESTE CONSIGLIARE UN BUON SPECIALISTA POSSIBILMENTE CHE OPERI QUI A COSENZA O QUANTOMENO IN CALABRIA? GRAZIE

Richiesta dell'
Utente 110354

HO 41 ANNI, SOFFRO DI DIABETE E DI IPERTENSIONE, ENTRAMBI CURATI, DA QUALCHE TEMPO NON RIESCO AD AVERE EREZIONI, SONO STATO A FARE UNA VISTA PRESSO UN ANDROLOGO IL QUALE DOSPO AVER FATTO UN ECODOPPLER BASALE HA DETTO CHE IL FLUSSO DEL SANGUE AL PENE ERA BUONO E MI HA DATO UNA CURA DI CIALIS 10 UNA COMPRESSA OGNI TRE GIORNI PER UN MESE, SENZA LACUN RISULTATO APPREZZABILE, GLI ESAMI DI TESTOSTERONE E PSA SONO NELLA NORMA, MI HA QUINDI DATO UNA ULTERIORE CURA DI CEROTTI AL TESTOSTERONE PER DUE MESI ED UNA PASTIGLIA DI LEVITRA PRIMA DEI RAPPORTI MA RISULTATI ANCHE IN QUESTO CASO NULLI. COSA DEVO FARE? CAMBIO SPECIALISTA? COSA MI CONSIGLIATE? DEVO RINUNCIARE AL SESSO? SONO SPOSATO CON TRE FIGLI E SIA LE CURE CHE LE VISITE SONO ABBASTANZA CARE DA SOOPORTARE. GRAZIE
scritto sabato 9 maggio 2009 - ore: 23.54.56
^modifica testo^ Segnala allo staff
Risponde dal 2007 il medico
Dr. Edoardo Pescatori

Specializzato in:
Urologia

Perfezionato in:
Andrologia

Esercita a:
MODENA (MO)
BOLOGNA (BO)

Gentile lettore,
-l'ecocolordoppler basale non ha alcun senso: se si fa l'ecodoppler deve essere dinamico;
-i cerotti al testosterone non hanno senso se i suoi valori di testosterone sono nella norma;
-lei ha a disposizione altre strade da seguire per ripristinare la sua funzione sessuale.
In conclusione: le suggerirei di considerare una seconda opinione da altro specialista.

Cordialmente,

Dott. Edoardo Pescatori
www.andrologiapescatori.it
Vota il consulto:


scritto domenica 10 maggio 2009 - ore: 0.03.01
^modifica testo^ replica #1 - Segnala allo staff
Risponde dal 2000 il medico
Dr. Diego Pozza

Specializzato in:
Urologia
Andrologia
Chirurgia generale
Endocrinologia

Esercita a:
ROMA (RM)

caro lettore,

volendo un po' "scherzare" si direbbe che è abbastanza strano che un medico prescriva un vasodilatatore (cialis) dopo aver detto che la circolazione del sangue è normale o che consigli una terapia con testosterone dopo aver visto che nel sangue del paziente esistono normali valori di testosterone.
E sicuro di aver capito bene ? Si tratta di uno Specialista ?
qualche informazione in più su www.erezione.org
Concordo con il dottor Pescatori nel consigliarle una altra opinione specialistica
Cari saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.erezione.org
www.vasectomia.org
Vota il consulto:


scritto dom

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

vedo che ha già postato ed ha ricevuto diverse risposte.

Comunque per la scelta dell'andrologo chieda un consiglio al suo medico di fiducia, anche il nostro sito la può orientare ed eventualmente può consultare pure il sito ufficiale della SIA (www.andrologiaitaliana.it).

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com