Utente 113XXX
Salve a tutti e complimenti per il servizio che offrite...
Sono qui oggi a scrivervi per la seconda volta per un consulto...
qualche mese fa, se non erro gennaio, ho provato un dolore fortissimo all'ottavo giù a sinistra. stava uscendo il dente del giudizio.
Chiamo il dentista e mi dice di prendere oki e agumentin. in un paio di giorni il dolore passa, ma palpandomi il collo noto un piccola pallina...provo a vedere un pò su internet e leggo che è un linfonodo ingrossato. Da dire che questo linfonodo poteva esserci anche prima, visto che era la prima volta che mi palpavo il collo.Per un pò di tempo nn ci faccio più caso, fino al mese di aprile, quando sento ancora quella pallina. Ne parlo con mio padre che mi dice di andare dal medico, il quale mi prescrive un ecografia capo-collo e un tampone faringeo.
vado a fare l'ecografia, e spiego all'ecografo che già mi conosceva, il perchè del mio ritorno, e gli dico che da quando il dente del giudizio spinge, si è gonfiato il linfonodo.
l'ecografo mi dice che sicuramente dipende da quello, e quando mi fa l'ecografia riscontra un linfonodo di 9 mm. ma sull'ecografia nn scrive se è reattivo o meno, l'unica cosa che mi dice è di andare dal dentista per farmi togliere il dente che così si risolve tutto.(anche nell'ecografia al fegato nn mi scrisse se il fegato era grasso o meno, dicendomi che se nn l'ha scritto è perchè nn lo è, perchè nn c'è nessun problema)
Lo stesso pomeriggio vado dal dentista che mi dice che al 90% è dovuto tt al dente e prendiamo appuntamento per estrarlo. intanto mi dice di prendere le flaminasi fino al giorno dell'operazione.
Il tampone faringeo non lo faccio, perchè so che non lo posso fare in quanto stavo prendendo le flaminasi
l'8 maggio estraggo il dente, il dentista mi dice che quando mi ha fatto la siringa per l'anestesia è uscito del pus, è quindi quasi sicuramente il linfonodo è dovuto a quello, quando poi mi estrae il dente mi dice che attorno a questo c'è una forte infiammazione, in quanto col dente se n'è venuto anche qualche pezzetto di gengiva infiammato.
siamo ad oggi e il linfonodo è ancora qui. martedì sono andato a fare le analisi del sangue e il tampone faringeo,mentre oggi sono andato a fare una seconda ecografia, questo il responso:
Tiroide di dimensione nei limiti.
- Lobo destro:19x14x36.9 mm
- Lobo sinistro: 17x15x40 mm
- Istmo: DAP 3 mm
l'ecostruttura ghiandolare si presenta finemente disomogene, senza evidenza di formazioni nodulari a risoluzione ecografica. Trachea in asse.
In sede laterocervicale e sottomandimolare bilateralmente si osservano alcune nodulazioni linfonodali, di morfologia ovalare, ipoecogene e con echi ilari ben rappresentati, di verosimile natura reattiva, la maggire delle quali, in sede sottomandibolare sinistra misura 18 mm di diametro.

Me la potete tradurre gentilmente?che significa ipocogene e con echi ilari ben rappresentati?
e il VEROSIMILE?
perchè il linfonodo è cresciuto?
Grazie per le risposte!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquillo e si faccia seguire dal suo curante che mi sembra abbia ben inquadrato la situazione.

I linfonodi reattivi (=reagiscono ingrossandosi) spesso persistono aumentati di volume anche quando non c'è più la causa che ne ha determinato l'aumento.

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore...
mia madre ha deciso di portarmi dal suo endocrinologo per farmi comunque dare un'occhiata.
comunque vorrei dire che l'ecografista di oggi, a differenza di quello dell'altra volta, ha fatto un'ecografia ottima, guardando sia a destra che a sinistra che dietro alle orecchie, visto che me li sento ormai un pò dappertutto (mentre l'altro aveva visto solo il lato sx).
Domani ritirerò sia le analisi del sangue, sia quelle della tiroide, sia quelle del tampone.
Inoltre pensandoci bene, nello stesso periodo (gennaio Febbraio), ebbi per un tre settimane la febbre che andava e veniva (mi sembra mai superiore al 39) e inoltre nelle ultime analisi del sangue (gennaio) uscirono le transaminasi leggermente alte. Non è che ho avuto la mononucleosi?
La ringrazio per la cordialità. Se vuole domani le posto i risultati...
[#3] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottori..venerdì ho ritirato le analisi...
sono uscite perfette, tranne per il colesterolo buono a 42 (il colesterolo totale era a 167 e il max era 220)e i trigliceridi a 307.
le analisi per a tiroide perfette,Il tampone è uscito negativo, mentre le urine anch'esse perfette.

Volevo farvi alcune domande...
che cosa signigica istmo dap 3 mm?
Il linfonodo ingrossato potrebbe essere dovuto a quelle 3 settimane di influenza che andava e veniva?
è vero che potrebbe non tornare mai più normale?
Inoltre, dall'ecografia si sarebbe potuto vedere se c'era un linfoma?

grazie per le risposte!
[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Deve solo stare tranquilla se tutto è normale.
[#5] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta dottore...Cerco di stare tranquillO, ma nn c riesco...per questo avevo chiesto i chiarimenti di prima, e volevo sapere queste cose per farmi un'idea...
[#6] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
salve dottori, volevo tenervi al corrente di qeullo che sta succedendo...
Stamattina sono andato dal mio medico curante per fargli vedere le analis, ma c'era il sostituto.
Ha visto l'eco, e mi ha palpato il collo, trovando quasi subito il linfonodo.
Una volta palpato ha detto che è mobile, mi sembra duro, che insomma, posso stare tranquillo perchè è reattivo, mi ha voluto controllare poi la cavità ascellare e l'inguine, dove nn ha trovato nessun linfonodo, quindi ha escluso con sicurezza il linfoma che tanto mi faceva paura (da dire che nell'inguine ha trovato una pallina di grasso, dove si porta la cinta).
Mi ha consigliato poi di fare attività fisica per i trigliceridi.
Ha poi guardato gli esami della tirodie, dicendo che sono perfetti, ed è quindi inutile andare dall'endocrinolgo.
infine gli ho chiesto quando questo linfonodo andrà via. Lui mi ha detto che tanto ci può mettere un giorno, tanto cinque anni, e tanto può rimanere tutta la vita...aggiungendo poi che sono molto ipocondriaco (cosa che già sapevo)...
Ho comunque deciso di tenerlo a controllo, facendo un'ecografia ogni sei mesi...

Può considerarsi chiuso questo capitolo???
[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si
[#8] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per i vostri consulti e per il grandissimo apporto, sia morale che medico, che offrite a noi...
Distinti saluti