Utente 116XXX
salve..io sono un ragazzo di 18anni e da gennaio che soffro di un problema al pene..praticamente ogni volta che mi masturbo la pelle del pene diventa rossa e leggermente gonfia..e spesso soffro anche di prurito al contorno del glande..
io sono preoccupato perche sono andato due volte dal dermatologo la prima volta mi e stato detto di utilizzare la zinka..la seconda vola di mettere una pomata lenitiva dal nome atop..ma il rossore nn passa mai definitivamente..il mio medico invece per il prurito mi ha dato il travocort,che funziona..ora io quindi vorrei sapere cosa devo fare perche nn e possibile che io nn possa mai masturbarmi o fare del sesso con la mia ragazza in quanto mi torna sempre questo problema..vorrei sapere il vostro parere su cosa devo fare..magari degli esami??grazie e cordiali saluti..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a volte sistono pruriti ribelli. I consigli sono generici: controlli la glicemia e la glicosuria, utilizzi saponi dedicati (balanil gel, ovver genit plus, ovvero saugella uomo, ovvero olio di mandorle e acqua tipida), utilizzi profilattico e provi a sentire un' altra campana. Faccia controllare la ragazza da ginecologo.
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore..ma come potrei o meglio ce speranza che questa routin finisca o sono destinato ad avere il pene arrossato ogni volta che faccio sforzi?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Lasci perdere il catastrofismo e segua i consigli datio.