Utente 113XXX
Buonasera,vorrei chiedere per l'appunto in cosa consiste lo studio sistematico della funzionalita' cardiovascolare,che mi sono stati gia' consigliati da alcuni medici del sito non per me ma per il mio compagno che ormai da un anno per alcuni giorni al mese si sente debole quasi si trascina,a volte con abbassamneto lieve della vista,nausea a volte,la testa vuota ma non siamo riusciti a capire cosa abbia ha fatto analisi del sangue,eco tsa,rx torace,ecg ed ecocardio,gastroscopia solo una piccola ernia con poco reflusso il cardias chiude bene,abbiamo misurato continuamnete la pressione per 3 gg e l'abbiamo portata al medico il quale ha detto che e ' leggermnete bassa di media ma niente di che,glicemia misurata anche in occasione di "crisi" 80-85,le quali durano comunque di solito 2-3 ore al di raramente di piu' per piu' giorni poi spariscono per settimane e si ripresentano cosi di punto in bianco.Voi del campo avete qualche altro consiglio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in casi di astenia e affaticabilità spesso accompagnati a bassi valori pressori, esistono appositi farmaci iperintensivanti cui aggiungerei integratori a base di sali di potassio e di magnesio da utilizzare per l'intera stagione estiva. In genere per studio della funzionalità cardiaca si intendono i comuni esami cardiologici consistenti almeno in visita cardiologica, elettro- ed eco-cardiogramma.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dott. Martino,gli esami cardiologici li ha fatti circa un mese fa (ecg ed eco)tutto ok anche se non aveva questi sintomi in quei giorni,la pressione la misuriamo insieme tutti i giorni e durante l'anno grosso modo si aggira sui 75-85 la minima e 110-130 la massima mnetre durante l'estate o comunque quando fa caldo come in questo periodo si aggira intorno ai 65-75 100-110 e comunque gli era stato fatto presente ai medici di altri "reparti" che aveva fatto tutti questi esami e parlanvano di qualcosa come funzionalita' credo della pressione non so,per completezza le dico che il mio compagno ha 32 anni 165 cm 55kg fumatore,non si stanca facilmente e' proprio debole anche senza fare nulla e spesso migliora stando per un po' sdraiato sul letto anche se poi come si alza se prova a misurarsi la pressione la trova ancora piu' bassa 65-100,grazie se potra' darmi qualche ulteriore consiglio sara' anche se nei limiti del consulto telematico ben accetto,


Distinti Saluti

Alessandra
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Controlli anche la funzionalità tiroidea e la sideremia.
Per il resto on line non saprei cosa altro consigliarle.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
un eco tsa, e ferritina sideremia eletroforesi delle siero proteine fatte nelle ultime analisi vanno bene insieme a potassio magnesio ecc.? sono risultati nella norma cosi come pure ft3-ft4-tsh,a questo punto non sappiamo ne io ne il medico di base ne il mio povero compagno dove andare a sbattere eravate l'ultima speranza di consigli!!!!!!!!!

La ringrazio Alessandra


P.S.

Se Le Viene in mente un qualche "clic" sarebbe anch'esso ben accetto,

ho dimenticato di dire solo che soffre leggermente di un paio di protusioni cervicali ma non credo c'entri qualcosa
[#5] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
vorrei precisare i sintomi,chissa' mi puo' dare un ulteriore aiuto,si sente "moscio" ma ha forza anche di alzare che so un pacco di 20 kg senza "problemi" la debolezza la sente piu' che altro in testa e nello stomaco non mi ha saputo spiegare in altre parole non so mi puo' dare un consiglio? Grazie


Alessandra P.
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Alessandra, anche se lei tende a specificare, la sintomatologia è così aspecifica che è difficile darle ulteriori consigli. E' sottopeso? Mangia con regolarità?
[#7] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Mangia normalmente soprattutto pane e pasta ed a periodi anche tanto,solo che e' alto 168cm e pesa 53kg,ha l'ossatura esile,ogni volta che fa le analisi ha la glicemia nella norma ma intorno ai 75 a digiuno ovviamente ,i globuli rossi leggermente piu' alti del normale intorno ai 5.90-6 un po' di sangue nelle urine ma c'ha la prostatite ed un po di renella una piccola ernia tale con poco reflusso per il resto tutto ok,sta al computer per lavoro anche 10 ore al giorno fino al sabato,questo e tutto.
[#8] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Dott. Martino mi scusi se insisto ma per favore mi potrebbe dare ulteriori consigli visto che mi ha chiesto delle notizie ed io ho risposto? Sono un po' preoccupata perche' non riusciamo a capire dove andare a parare precisamente,

Coridiali Saluti


Alessandra
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Una sintomatologia del tutto aspecifica potrebbe anche far ipotizzare ad una celiachia. Comunque se fossi in lei mi affiderei ad un buon internista. On line ad ogni sintomo potrebbero corrispondere (purtroppo!!) almeno altre 10 patologie!!
[#10] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
potrebbe essere qualsiasi cosa,ma secondo la Sua esperienza con questi sintomi che alla fine durano qualche giorno e si ripresentano ogni 2/3 mesi si e no potrebbe essere qualcosa di preoccupante?

[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Penso proprio di no.
[#12] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio,mi ha gia' tranquillizzata un bel po' ma sa facendo esami non risultando nulla ma con i sintomi che ritornano a volte io penso sia normale che mi preoccupi per il mio compagno,adesso cerchero' di fargli fare esami piu' mirati seguendo i consigli del medico curante,anche se Lui e' un po' restio a far fare esami ai suoi assistiti un'ultima curiosita' Dott. Martino come mai mi ha chiesto peso se mangiava e se era sottopeso? comunque lo scorso anno aveva anche fatto le analisi del sangue d'intolleranza per alcuni alimenti tipo maiale ecc. e neanche li' nulla: Grazie veramente per l'attenziona che mi ha comunque dato fino a questo momento ne sono lusingata


Distinti Saluti,

Alessandra P.

buon lavoro lo merita!!!!