Utente 117XXX
salve
avrei un problemino, circa 3 anni fa mi sono operato di fimosi.
da qualche giorno sto iniziando a riavare gli stessi fastidi che mi portarono all'intervento quindi arrossamento del prepuzio e restringimento dello stesso.
nonostante la massima fiducia nel medico che mi ha effettuato l'intervento vorrei sapere è possibile che sia nuovamente necessaria un'operazione?

quando finisce la storia? solo se mi circoincido?
credevo che una volta operato avrei risolto per sempre.

ringraziandovi anticipatamente.

PS: so gia benissimo che dovrò andare a farmi rivisitare, e lo faro il più presto possibile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non metta il carro davanti ai buoi, che una modesta infiammazione del prepuzio, quale sembra avere, potrebbe essere cura ta anche con terapia medica. Visto che a quanto pare va soggetto a questi problemi prima della visita faccia: glicemia, glicosuriaed emoglobina glicata.
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille per il consulto.
in effetti rileggendo sono stato un po pessimista, ma i sintomi sono esattamente gli stessi dell'altra volta, con la sola diferenza che ora non sto sforzando con attivita sessuale.
mi sono espresso male volevo sapere è possibile che una volta operati di fimosi essa si ripresenti?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Raro, ma succede. In ogni caso un reintervento è robetta.