Utente 101XXX
Gentili Dottori,

ho 29 aa. Circa tre anni fa ho avuto il primo e, fino ad oggi, unico episodio di uveite posteriore (corioretinite), soffro inoltre di ipotiroidismo post- tiroidine, sono un soggetto poliallergico e da poco sono comparse artralgie (ad una caviglia e ad un ginocchio). Tra i vari tests eseguiti durante il ricovero per l' uveite, vi è stata anche la tipizzazione HLA. Sono risultata positiva per il sottotipo B51, mentre è risultata negativa la ricerca di anticorpi per virus e/o batteri. Recentemente su consiglio del mio nuovo oculista, ho consultato un reumatologo il quale è orientato per una diagnosi di sospetto Behcet. Preciso che non è assolutamente mia intenzione mettere in dubbio le abilità diagnostiche del Vs. collega, nè le sue capacità professionali, anzi, confesso che l' impressione che è stata davvero ottima. Tuttavia, mi farebbe piacere, se possibile. conoscere anche l' opinione di qualcuno di Voi. Ringraziando anticipatamente chiunque vorrà o potrà rispondere, porgo distinti saluti ed auguro a tutti buon lavoro.

Ps. Durante la visita reumatologica ho dimenticato di riferire al medico (nessuna omissione volontaria!) che soffro anche di gastrite cronica (con flogosi lieve che ogni tanto si riacutizza con nausea e a volte vomito) e che, anche se ormai alcuni anni fa, ho avuto episodi ricorrenti di aftosi orale che si risolvevano spontaneamente nel giro di una settimana ca. Non so se questi altri elementi possano essere ulteriormente di "aiuto" o no per la diagnosi... Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Pugliese
24% attività
0% attualità
0% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Manca il Breath test ( test del respiro) per Helicobacter Pylori.
Questo germe responsabile di molti patologie dello stomaco e anche produttrice di alcune citotossine come per esempio CagA capace di causare disturbi che lei cita. Qualora il test risultasse positivo, il tutto andrebbe inquadrato nel contesto clinico generale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Caro Dr. Pugliese,

durante una recente EGDS sono state eseguite delle biopsie antrali multiple. E' stato ricercato anche L' HP con esito negativo. La ringrazio in ogni caso per la disponibilità e l' interessamento. Le auguro buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Salvatore Pugliese
24% attività
0% attualità
0% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Solo una curiosità personale e professionale.
E' stato eseguito il dosaggio degli Anticorpi anti cellule parietale dello stomaco (PCA) e se s,i con quale risultato e titolo.
Crordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Caro Dr. Pugliese,

soddisfo subito la Sua curiosità: la risposta è no, quindi non sono in grado di fornirLe dati relativi al risultato di tale esame. Immagino, che l' eventuale esecuzione del test presupponga una nuova indagine endoscopica che francamente preferirei evitare...
In ogni caso, escludendo per un attimo la sintomatologia a carico dello stomaco ed anche se capisco che sia estremamente difficoltoso "fare diagnosi" via internet, crede che gli altri sintomi che presento (aftosi orale ricorrente + uveite posteriore + artralgie + tioroidite e positività per HLA-B51), possano comunque orientare verso la malattia di Behcet? RingraziandoLa ancora per la Sua sollecitudine ed il Suo interessamento, Le auguro di cuore buona domenica.
[#5] dopo  
Dr. Salvatore Pugliese
24% attività
0% attualità
0% socialità
CROTONE (KR)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
La mia curiosità professionale alla malattia di Behcet e che ancora oggi non si conosce la causa della malattia ed i meccanismi patogenetici che la caratterizzano nei vari organi (cute/mucose, articolazioni, Sistema Nervoso, occhio, vasi, apparato gastrointestinale, etc).
Da solo l'antigene HLA-B51 non è diagnostico (non è il suo caso).
Nella malattia di Bechet è di sicuro coinvolto il sistema immunologico è l'uveite, la tiroidite e la gastrite cronica possono essere sostenute da autoanticorpi.
Questa era la curiosità professionale.
I segni clinici riferiti e con l'associazione dell'antigene HLA-B51 depone certamente per la Bechet.
Saluti e buone vacanze estive.
[#6] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Caro Dr. Pugliese,

grazie di nuovo per la Sua disponibilità. Anche a Lei auguro buone vacanze.