Utente 942XXX
Gentile dottore, volevo porle una domanda, mio padre negli esami del sangue riscontra sempre una perdita di potassio attualmente è a 3,2 pur mangiando parecchia frutta nella dieta alimentare e nelle urine, nell' esame completo risulta spesso un ph alto a 7, soffre di ipertensione arteriosa curata con norvasc 5 mg e di un ipertrofia prostatica benigna, nell'eco renale che si sottopone annualmente si riscontra la presenza di una cisti renale di natura benigna di dimensioni a 5 cm, ha effettuato anche gli esami su l'aldosterone e la renina ma i valori risultano nella norma, quindi le chiedo la causa di questa perdita di potassio nel sangue e di questo ph alto può essere derivata dalla cisti renale o da qualche altra patologia ancora a noi sconosciuta? attendo una sua risposta in merito, grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Rita Caponetti
24% attività
0% attualità
8% socialità
GROSSETO (GR)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Assume anche diuretici? E il potassio nelle urine ( potassiuria delle 24 ore?)
Comunque sia, Le dico per esperienza , che casi come questi si vedono spesso e noi medici facciamo effetture tutta una serie di esami, che la maggior parte delle volte non riescono ad evidenziare vere e proprie "anomalie".. è un valore un po' basso, si potrebbe provare a cambiare il farmaco per la pressione, ma per fare questo è indispensabile seguire il Paziente dal "vero", come peraltro mi sembra stiano già facendo con attenzione i medici che lo hanno in cura, che giustamente le hanno già prescritto il dosaggio dell'aldosterone e della renina...
Saluti!
[#2] dopo  
Utente 942XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottoressa, la ringrazio per la risposta ricevuta,comunque le dico che mio padre non assume diuretici e che nella potassiuria 24 ore non risulta nessun potassio nelle urine, le volevo chiedere ma la conmpressa per la pressione che assume norvasc 5 mg interferisce a ridurre il potassio nel sangue? attendo una sua risposta a riguardo, grazie.
[#3] dopo  
Dr. Rita Caponetti
24% attività
0% attualità
8% socialità
GROSSETO (GR)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
no, il Norvasc non interferisce con il valore della potassiemia...
Saluti