Utente 121XXX
salve! sono una ragazza di 23 anni e un anno fa ho subito un intervento di appendicectomia in laparoscopia.
Il post intervento è stato un pò lungo e anche un pò pesante poichè non riuscivo a camminare bene e mi affaticavo molto.
Quando sono arrivata in ospedale (d'urgenza) avevo il ciclo e quando mi hanno operata avevo ancora qualche macchia.
Quando sono ritornata in ospedale per togliere i punti,credo sia stato 7 o 10 giorni dopo,ho riavuto il ciclo molto ma molto abbondante.
I medici mi dissero che la mia appendice era al di sotto dell'ovaio.
Dopo tutto ciò,il ciclo non è mai stato più regolare e quando c'era era davvero molto molto abbondante,quasi come una emorragia e in più mi sono ingrassata di quasi 20 kg.
NOn sono mai stata magra,sempre robusta ma adesso ho davvero troppi kili e non riesco a dimagrire.
Vorrei sapere se questo problema di ciclo sia dovuto all'appendicite oppure al troppo peso in più.
e inoltre cosa si potrebbe fare??????????
Confesso que ho paura di conoscere l'esito di questa risposta ma l'aspetto con ansia!
Sto diventando pazza!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
L'appendicectomia (laparoscopica o meno) non influisce direttamente sulla regolarita' del ciclo. Potrebbe al limite aver influito in maniera indiretta lo stress chirurgico, anche se ritengo che a distanza di un anno l'effetto sia davvero molto marginale.
Poiche' le ragioni di una menorragia (perdita ematica anormale durante il ciclo) possono essere diverse, le consiglio di rivolgersi direttamente al suo Ginecologo per un consulto diretto.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore!
HO già fatto alcune analisi per la tiroide e l'ecografia e mi hanno detto che è tutto nella norma.
Poichè sono vergine,temo di non poter fare la visita ginecologica ma solo una ecografia pelvica.
Secondo lei,quale tipo di analisi dovrei fare?
[#3] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Dimenticavo di dirle che per tutto il mese di giugno e sottolineo tutto,fino alla settimana scorsa sono stata con il ciclo però non era abbondante.
a distanza di una settimana,si è ripresentato.
come dovrei interpretare questa cosa?
[#4] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Recarsi dal Ginecologo non significa per forza effettuare una visita Ginecologica in senso stretto... Del resto solo un consulto diretto con lo Specialista potra' confermarle se l'ecografia e' un esame utile o meno. E magari darle altre indicazioni; e se del caso consigliarla anche in merito al forte aumento di peso occorso in questi ultimi tempi. Come le ripeto, pero', l'appendicectomia non c'entra...
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille dottore! le farò sapere non appena consulto il ginecologo.
saluti anche a lei
[#6] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Anche alla luce della sua ultima replica, che leggo solo ora, e dove dice che "fino alla settimana scorsa sono stata con il ciclo però non era abbondante. a distanza di una settimana,si è ripresentato" credo che il ricorso al Ginecologo sia imprescindibile.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
allora domani stesso vedrò di prenotare una visita e non appena so qualcosa le faccio sapere.
MI è stato di grandissimo aiuto.
Saluti anche a lei e a presto.
[#8] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Molto bene! Ci riferisca cosa le dira' il Ginecologo e cercheremo di aiutarla ancora.
Cordiali saluti