Utente 119XXX
Salve vorrei segnalare un sintomo...Premetto che sono una persona molto timorosa e ansiosa e 2 mesi fa mia madre è stata operata al cuore. Da llora ho avvertito come un senso di pesantezza al petto che si è prolungato per giorni in modo continuo. SOno ricorsa al pronto soccorso dove mi hanno effettuato un Rx torace negativo, ecg e ecografia al cuore dove presentavano lieve insuff valvola mitralica. Infine il dott ha pensato che potesse essere un reflusso gastro esofageo. Leggendo però non ho sintomi quali bruciori allo stomaco, o risalite di cibi o acidi, o dolore allo stomaco nulla di tutto ciò solo noto che faccio delle eruttazioni per cacciare aria, soprattutto quando sono seduta. Ora sto prendendo Antra 20 e Glaviscon. COsa mi dite?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le eruttazioni continue sono un sintomo spesso associato ad ansia. In assenza di altre cause, potrebbe essere questa la spiegazione. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Però se non ho altri sintomi che fanno pensare al reflusso posso escluderlo serenamente? Dalla radiografia al torace si può già capire qualcosa?
[#3] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Io ho solo timore di queste eruttazioni che devo fare perchè avvengono quando mi sento che sale l'aria nella gola e le faccio internamente