Alimentazione enterale

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Claudio Olivieri definizione in medicina generale

1970

1

Alimentazione artificiale che consente di soddisfare i fabbisogni nutrizionali in soggetti in cui non è possibile l'assunzione di cibo in modo naturale. Viene eseguita mediante l'utilizzo di sonde, che vengono fatte passare attraverso il naso (sondino naso-gastrico, naso-duodenale, naso-digiunale) o attraverso uno stoma artificiale posizionato a livello dello stomaco (gastrostomia) o del digiuno (digiunostomia).

Leggi anche: