Alzheimer

Definizione: Psichiatra e neuropatologo tedesco che descrisse per la prima volta un caso di demenza senile nei primi anni del '900, successivamente definita Morbo di Alzheimer, grave e invalidante patologia neurodegenerativa.

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Alzheimer"

  • Olio di Oliva tra salute e qualità
    Scienza dell'alimentazione - L'olio d'oliva, alimento tipico dell'alimentazione mediterranea, ha numerose proprietà terapeutiche per la salute.
     
  • Incontinenza urinaria: cosa fare
    Urologia - L’incontinenza urinaria è un problema clinico misconosciuto ma purtroppo molto frequente, si calcola che solo nel nostro Paese ci siano almeno cinque milioni di persone che presentano questo disturbo urologico, spesso vissuto con vergogna, paura e sensi di colpa
     
  • Amigdala e sequestro neurale; l’intelligenza emotiva e il coping
    Psicologia - L’amigdala (dal greco amygdálì letteralmente: mandorla per via della sua forma particolare) è da tempo oggetto di indagini per il suo importante ruolo nella risposta al pericolo e per la sua eventuale implicazione in alcuni stati psicotici
     
  • L'infiammazione silente nelle malattie reumatiche. La dieta per la prevenzione e cura
    Reumatologia - L’Infiammazione Silente predispone a molte malattie autoimmunitarie, artriti, malattie cardiovascolari. L'alimentazione a zona dà buone speranze nel controllo
     
  • Epigenetica e test genetici applicati alla nutrizione
    Medicina generale - Con la moderna scienza si sta delineando un nuovo modo di fare medicina, l'utilizzo del DNA per scoprire le nostre attitudini e la capacità epigenetica di alcune sostanze di intervenire sull'espressione di alcuni dei nostri geni.La scienza che diventa fantascienza
     
  • La Gastrostomia Endoscopica Percutanea (P.E.G.)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Gastrostomia Endoscopia Percutanea (P.E.G.) è una procedura endoscopica che collega la cavità gastrica verso l’esterno, mediante un tubicino di 5-7 mm di diametro, per permettere l’assunzione di cibi e liquidi in soggetti che hanno difficoltà a deglutire (per malattie organiche o funzionali). In particolare costituisce la tecnica di scelta per la NED (Nutrizione Enterale Domiciliare) in pazienti con esiti disfagici di patologie neurologiche acute (traumi cranio-encefalici, danno cerebro vascolare) e in molte affezioni neurologiche croniche (sclerosi laterale amiotrofica, demenza di Alzheimer, Morbo di Parkinson, ecc.).
     
  • Sei in menopausa? L’estate può aiutarti!
    Ginecologia e ostetricia - Con l’arrivo dell’estate, delle vacanze al mare, in montagna,al lago,alle terme, le donne in menopausa possono approfittare dei benefici che derivano dal sole, dall’acqua e dalla vita all’aria aperta
     
  • Psicosi...e poi?
    Psichiatria - Psicosi acuta o episodio psicotico sono diagnosi iniziali che necessitano di successiva definizione. Sono fasi di esordio di malattie tra loro diverse, con prospettive di cura e comportamenti da tenere che possono variare significativamente.
     
  • Alzheimer e manifestazioni otorinolaringoiatriche
    Otorinolaringoiatria - Alzheimer e manifestazioni ORL: aspetti della comunicazione interpersonale e patologie della deglutizione
     
  • Invalidità civile
    Medicina legale e delle assicurazioni - L'invalidità civile, da distinguere dall'handicap, non si applica alle invalidità da lavoro, di servizio o di guerra.
     

Consulti relativi a "Alzheimer"

News relative a "Alzheimer"

  • Lo zucchero: bianco, silenzioso, spietato, mortale
    Chirurgia vascolare e angiologia - Nel 2011 le Nazioni Unite hanno dichiarato che per la prima volta nella storia dell’uomo le malattie non trasmissibili, come diabete, malattie cardiovascolari e tumori hanno superato il rischio rappresentato dalle malattie contagiose, essendo da sole responsabili per circa 35 milioni di morti ogni anno. Tutte le nazioni che hanno adottato la “dieta occidentale”, caratterizzata da [continua...]
     
  • Psicoterapia e plasticità cerebrale nella terza età
    Psicologia - Le ricerche scientifiche evidenziano che una psicoterapia efficace agisce, grazie alla plasticità cerebrale che consente la riorganizzazione i circuiti che collegano le cellule cerebrali (neuroni) che possono creare nuove connessioni che a loro volta determinano esperienze nuove per il soggetto. Oltre ai periodi che caratterizzano le fasi principali dello sviluppo cerebrale (infaniza e ado [continua...]
     
  • E' dimostrato: l'esercizio fisico combatte i disturbi della menopausa!
    Ginecologia e ostetricia - Un gruppo multidisciplinare di esperti spagnoli, membri della Società Spagnola della Menopausa, della Società Spagnola di Cardiologia e della Federazione Spagnola di Medicina dello Sport, ha dimostrato l'importanza dell'attività fisica regolare nel combattere i sintomi della menopausa, che sconvolgono la vita di molte donne. I vantaggi di un regolare allenamento si manife [continua...]
     
  • Pressione degli occhi e glaucoma: cosa sono?
    Oculistica - "Mi è stata trovata la pressione degli occhi alta, ho il glaucoma?" "Un mio parente ha il glaucoma, significa che verrà anche a me?" "Ci vedo peggio di prima/mi lacrimano spesso gli occhi/ho spesso mal di testa: potrebbe essere un glaucoma?" "Con il glaucoma si diventa ciechi?" Queste sono solo alcune delle domande più frequenti che vengono poste agli specialisti da pazienti c [continua...]
     
  • Sedici settembre: giornata mondiale dell'Alzheimer
    Psicologia - “Abbi cura dei tuoi ricordi perché non puoi viverli di nuovo”.Bob Dylan "Ricordati di me" è la richiesta silente – ed il nome dell’iniziativa in itinere - di chi ha perso la memoria e non vuole precipitare nell'oblio di chi ama. Il 16 settembre è stata organizzata a Milano la ventiduesima giornata mondiale dell'Alzheimer. Qualche riflessione Il ri [continua...]
     
  • E se Colin Campbell avesse ragione?
    Oncologia medica - Nel 2011 è uscito il libro “The China Study”. Parlando con Giuliano un amico non medico, mi fece leggere una critica su internet in cui le tesi di Campbell erano smontate una a una. Fu il motivo per cui comprai il libro e da un anno mangio vegetali. Nel 1980 curavo i malati oncologici nei cameroni da venti posti letto nell'ospedale Santa Maria della Scala a Siena. Avevo fatto la [continua...]
     
  • Un succo d’arancia al giorno migliora la memoria e potenzia il cervello dopo gli... ”anta”!
    Ginecologia e ostetricia - Per migliorare la nostra memoria e potenziare le capacità del nostro cervello, ci vuole un succo d’arancia al giorno. Specialmente se abbiamo superato una certà età, dopo gli... ”anta”, questo frutto potrebbe apportare molti benefici sia agli uomini che alle donne. E’ quello che sostiene un recente studio, pubblicato sulla rivista scientifica American J [continua...]
     
  • Il dilemma del controllo pressorio adeguato nel paziente con demenza senile
    Cardiologia - E’ risaputo e scientificamente dimostrato che alti valori della pressione arteriosa sono responsabili di differenti danni d’organo e tra questi quelli cerebrali. Numerosi studi hanno infatti permesso di identificare l’ipertensione arteriosa come fattore di rischio per lo sviluppo sia di Malattia di Alzheimer, sia di demenza vascolare (in maniera diretta o indirettamente attravers [continua...]
     
  • Una luce nel buio: il meccanismo molecolare nel trattamento delle malattie neurodegenerative
    Neurologia - In questo breve articolo vengono illustrati studi in vivo su cavie animali ed il relativo meccanismo molecolare che permetterebbe di aumentare funzionalità e numero delle sinapsi nelle malattie neurodegenerative, come la Sclerosi Laterale Amiotrofica e la malattia di Alzheimer, che consentirebbe (qualora i dati trovassero conferma in studi su modello umano) di trattare efficacemente la sudd [continua...]
     
  • I farmaci anticolinergici sembrano aumentare il rischio di demenze
    Urologia - I farmaci anticolinergici sembrano aumentare il rischio di demenze; questa è la conclusione a cui sembra arrivare un ampio studio prospettico, condotto da ricercatori ed epidemiologi dell’Università di Washington e pubblicato in questi giorni sul Journal of the American Medical Association (JAMA) Internal Medicine.  Molecola di anticolinergico Questa ricerca ha coinvolto 3 [continua...]
     

Consulti recenti su "Alzheimer"



  Il termine Alzheimer è stato visto 4916 volte.
 

Specialisti in :


Trova il tuo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,63         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy